Come collegare il cell al pc

Come collegare il cell al pc

Utilizzare il telefono sul pc

Come collegare lo smartphone Android al PC Windows! Condividi: Può essere piuttosto fastidioso dover controllare il telefono ogni volta che viene visualizzato qualcosa mentre si lavora al PC. Sul vostro smartphone Android ci possono essere molte notifiche essenziali di cui dovete occuparvi mentre siete al lavoro. Ma staccarsi dal PC Windows ridurrà la vostra produttività. Qui vi spieghiamo come collegare lo smartphone Android al PC Windows.

Gli smartphone Android sono famosi per le loro caratteristiche specifiche, come la facilità d’uso, la sicurezza, l’interfaccia ricca di funzionalità e molto altro ancora. Sebbene Windows e Android siano molto diversi, è comunque possibile collegare gli smartphone Android a un PC Windows. Tuttavia, prima di trasferire i file o utilizzare altri servizi, è necessario effettuare una connessione efficace tra il dispositivo Android e il PC Windows.

In questo articolo parleremo di come collegare lo smartphone Android al PC Windows. Il processo è semplice, basta leggere il materiale e impararlo. Collegare i dispositivi Android a Windows 10 è una funzione sorprendente e comoda per gli utenti.

Streaming da telefono a pc

Chi vuole leggere un intero articolo lungo su un piccolo schermo del telefono? Windows 10 Fall Creators Update aggiunge una nuova sezione Telefono all’app Impostazioni che consente di collegare il telefono al PC. Una volta effettuata la connessione, è possibile inviare articoli, lunghi o brevi, dal telefono al PC per terminare la lettura a proprio piacimento.Stabilire una connessione1. Per collegare il telefono, aprire l’app Impostazioni sul computer e fare clic su o toccare Telefono.

  Come installare ios 13 su dispositivi non supportati

4. Si potrebbe giustamente pensare di ricevere un codice di conferma via SMS sul telefono per effettuare la connessione, ma Microsoft vi lancia una sorpresa e vi invia invece un link per installare Edge. Per stabilire il collegamento tra telefono e PC, è necessario installare Edge e accedere al proprio account Microsoft.

5. Quando si naviga in Edge sul telefono, toccare il pulsante di condivisione al centro della barra dei menu inferiore. Vedrete elencato il nome del dispositivo del vostro PC. Toccandolo, si aprirà immediatamente una nuova scheda in Edge sul PC. Purtroppo, l’articolo che si sta leggendo non si apre nel punto della pagina in cui si è lasciato, ma all’inizio.

Collegare l’iphone al pc

Sintesi dell’articoloPer collegare il telefono Android al computer con Windows, collegare innanzitutto il telefono al computer con un cavo USB. Quando il telefono Android è collegato, scorrere verso il basso dalla parte superiore dello schermo del telefono per aprire il pannello delle notifiche. Da questo menu, toccare l’opzione USB e selezionare “Trasferimento file”, “Trasferimento multimediale” o “MTP”, a seconda della dicitura del dispositivo. In questo modo verranno installati i driver necessari. Una volta installati i driver, aprire la cartella Computer/Questo PC sul computer e fare doppio clic sul dispositivo Android per visualizzare tutti i suoi file. Al termine dell’accesso ai file del dispositivo Android, ricordarsi di fare clic sul pulsante “Rimozione sicura dell’hardware” nell’angolo in basso a destra del desktop, in modo da poter espellere il dispositivo in modo sicuro. Per ulteriori informazioni, tra cui come collegare il telefono Android al computer con macOS, continuate a leggere!

  Come capire se piaci al tuo capo

Collegare il telefono al pc tramite wifi

Toccare la notifica e selezionare “Trasferimento di file” o “Trasferimento di file” nel menu che appare. Se si intende trasferire solo file multimediali, si può utilizzare anche l’opzione “Trasferimento di foto” (talvolta indicata come “PTP”), che tratterà il telefono come una fotocamera digitale. Una volta effettuata la selezione, andate sul desktop e aprite una finestra di Esplora file utilizzando il metodo più adatto alla vostra configurazione di Windows: cercate quindi un’icona che rappresenti il telefono insieme ad altri dispositivi e unità portatili. Fate clic o doppio clic su tale icona e ta-da! Ecco la memoria interna del telefono Android. Ora è possibile fare clic e sfogliare le cartelle, trascinare e rilasciare i file tra il telefono e il PC o manipolare i dati in qualsiasi modo. JR Raphael/IDG

Non c’è molto da fare, né dovrebbe esserci. E se volete un modo ancora più semplice per occuparvi degli affari… Non vi piacciono i cavi? Ehi, aspettate un attimo: non ci sono applicazioni e servizi cloud per questo genere di cose? Certo che ci sono, e abbiamo pensato anche a questo. Per sapere tutto quello che c’è da sapere, consultate “Trasferimento di file in modalità wireless tra dispositivi” nella nostra guida approfondita alla gestione dei file su Android.

  Come si fanno le moltiplicazioni in colonna
Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad