Come collegare il computer alla tv

Come collegare il computer alla tv

Collegare smart tv a pc via wifi

Collegare un computer a un televisore in modalità wireless. Collegate un’estremità alla porta del laptop o del PC e l’altra alla porta sul retro del televisore, quindi commutate la sorgente TV sul canale HDMI appropriato.  Dovrebbe essere così semplice specchiare lo schermo del computer portatile sul televisore e, poiché l’HDMI trasporta audio e video, si sentirà anche ciò che si sta riproducendo in streaming attraverso gli altoparlanti del televisore. Di seguito abbiamo illustrato alcune insidie comuni che potreste incontrare e vi abbiamo spiegato come aggirarle. Leggete anche i nostri consigli su come

Il mio computer non ha una porta HDMILe connessioni HDMI sono di tre dimensioni: full-size (nota anche come Type-A), Mini e Micro. È probabile che la porta HDMI del computer o del televisore sia una connessione full-size, mostrata in rosso nell’immagine sottostante. Tuttavia, non tutti i computer sono dotati di HDMI.

Se si sceglie la strada dell’USB-C ma si dispone di una sola porta USB-C sul computer portatile, ora occupata o necessaria per la ricarica, si può considerare l’utilizzo di un hub per aggiungere altre porte.

App per pc su tv

Sebbene l’HDMI sia l’opzione migliore, è possibile collegare il televisore e il computer anche tramite connessioni DVI, VGA, S-Video o Thunderbolt. Se si dispone di un cavo Ethernet che collega il computer a un modem, non è nemmeno necessario il Wi-Fi per navigare in rete sul televisore. In questo modo si ottiene anche uno streaming più veloce. L’unico inconveniente è che bisogna posizionare il computer portatile vicino al televisore.

  Come le api fanno il miele

Un convertitore di scansione è un dispositivo che traduce il segnale video del computer nel formato standard della TV. Potrebbe essere necessario installare un convertitore di scansione per collegare il computer e il televisore se questi non supportano una combinazione compatibile di tecnologie di cavi AV.

La condivisione dello schermo tramite Miracast è una funzione integrata nei computer Windows 10 e Windows 8 che consente di visualizzare lo schermo del computer sul televisore senza fili. È anche possibile collegare il tablet Surface al televisore con questa funzione. Se volete Miracast ma il vostro televisore non lo supporta, Microsoft vende il Microsoft Wireless Display Adapter che trasforma il vostro televisore ad alta definizione in uno che funziona con i computer Miracast.

Collegare il pc alla smart tv

Se il piccolo schermo del vostro computer portatile vi annoia o vi infastidisce, forse nel nuovo anno dovreste provare a usare il vostro grande televisore come monitor. È fantastico potersi sedere sul divano e navigare sul web, giocare con i giochi per PC o guardare video in streaming da applicazioni non disponibili sul televisore. L’uso del televisore come monitor ha anche degli svantaggi. Il testo potrebbe essere troppo piccolo per essere visto, l’input lag potrebbe rovinare i vostri punteggi di gioco e, anche se il divano può sembrare comodo, potrebbe trasformarsi in un mal di collo quando viene utilizzato come sedia da ufficio. E poi c’è da preoccuparsi di mouse, trackpad e tastiera. Ma il passaggio da PC a TV funziona bene in molte situazioni e la cosa migliore è che è economico (o gratuito), a seconda dell’attrezzatura di cui si dispone già.

  Come sapere la password del wifi

Mirroring vs. estensione Mirroring significa mettere lo stesso contenuto sia sullo schermo del portatile che su quello del televisore. È più comune e generalmente più semplice dell’estensione dello schermo, che prevede la visualizzazione di contenuti diversi su entrambi, rendendo il televisore un’estensione dello schermo del portatile. L’estensione è utile per cose come l’esecuzione di un video di YouTube sul televisore mentre si lavora a un foglio di calcolo sul portatile. Si tratta di un’operazione un po’ più complessa, ma comunque possibile a seconda dell’apparecchiatura. In questo articolo parleremo principalmente di mirroring. Per saperne di più:  I migliori televisori e computer portatili per il 2021

Collegare il pc alla tv – senza fili

Il più importante è probabilmente la riproduzione di film o programmi televisivi con XBMC (io uso OpenElec), o una presentazione di fotografie, ma l’ho usato anche per le presentazioni al lavoro (slideshow di PowerPoint) o per le sessioni di Skype con i membri della famiglia e le riunioni di lavoro.

In questo articolo cercherò di coprire il più possibile i diversi “PC” (desktop, laptop, tablet, ecc.), i diversi sistemi operativi (Windows, MacOS X, Linux) e il maggior numero di tipi di connessione che sono riuscito a trovare.

Rilevato il blocco degli annunci Si prega di considerare la possibilità di disabilitare il blocco degli annunci per il nostro sito web, che si basa su questi annunci per poter gestire il nostro sito web.

  Come togliere i punti neri dalle orecchie

Lo scopo più diffuso di collegare il PC a un televisore è quello di riprodurre film o programmi televisivi su un televisore utilizzando XBMC (io uso la distribuzione OpenElec). Naturalmente non è necessario limitarsi a XBMC. Applicazioni come Media Player Classic (Windows), VLC, Plex, Windows Media Center, MicroDVD Player e Apple FrontRow sono sicuramente adatte a questo scopo.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad