Come ottenere il green pass in piemonte

Come ottenere il green pass in piemonte

Salvataggio dei piloti dei jet espressi, DJI Avata, la Francia attacca BizAv

Il Ministero della Salute italiano ha implementato nuove regole e normative. Per alcune attività, il pass verde di base non è più valido e il periodo di convalida è stato ridotto. È necessario un nuovo “Super Green Pass”.

Inoltre, dal 10 gennaio 2022, il Super Green Pass sarà necessario per entrare in musei e luoghi culturali, ma anche per accedere a piscine, palestre, sport di squadra, centri benessere, spogliatoi e docce.  E anche per centri termali, parchi di divertimento, centri sociali e ricreativi, sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò.

Dal 30 dicembre 2021 sarà necessario un Mega Green Pass per entrare nelle case di riposo.    In alternativa, sarà possibile visitare i propri cari in una casa di riposo con il Super Green Pass e un test rapido o molecolare negativo.

Dal 1° febbraio 2022, la vaccinazione sarà obbligatoria per tutti coloro che hanno 50 anni o più (annunciato l’8 gennaio 2022). Chi non si sarà messo in regola entro il 15 febbraio riceverà una multa unica di 100 euro. Le multe saranno emesse dopo aver incrociato i dati del Ministero della Salute e dell’Agenzia delle Entrate.

ALPI OFFROAD – Da Maira Varaita a Colle Valcavera

Dal 1° febbraio, il Green Pass è obbligatorio per accedere a uffici pubblici, banche, uffici postali, tabaccherie, librerie, edicole (tranne i chioschi all’aperto) e centri commerciali, oltre che a parrucchieri, barbieri ed estetisti.

Il Super Green Pass è obbligatorio per accedere a musei e altri siti culturali, palestre, piscine, centri benessere, centri culturali e sociali, tutti i tipi di trasporto pubblico (treni, autobus, metropolitana, tram), hotel, ristoranti al chiuso e all’aperto e altri eventi pubblici all’aperto.

  Come firmare un documento con firma digitale

Fino al 31 gennaio 2022, le maschere FFP2/KN95 sono state rese obbligatorie in tutti gli spazi pubblici al chiuso, come teatri, cinema, stadi, mezzi di trasporto pubblico e nelle aree esterne affollate dove non è possibile prendere le distanze.

Per gli arrivi da Stati Uniti, Canada, Australia e Regno Unito (tutti elencati alla lettera “D” nelle norme generali italiane sulle restrizioni all’ingresso), nonché per gli arrivi da tutti gli Stati membri dell’UE (tutti elencati alla lettera “C”), i viaggiatori saranno ammessi in Italia previa presentazione (all’imbarco e ai consueti controlli all’arrivo):

Viaggio in Italia attraverso il Passo del Gottardo e lungo il Lago Maggiore

A partire da oggi, il super green pass sarà esteso a un maggior numero di locali e attività, tra cui bar, ristoranti e tutti i locali al chiuso in cui si servono cibi e bevande, anche per il servizio bar. È inoltre necessario per accedere ai trasporti pubblici, agli alberghi, agli impianti di risalita, alle piscine, ai musei, alle mostre, ai luoghi di cultura, alle terme, ai parchi a tema e altro ancora. Le misure si applicano a chiunque abbia più di 12 anni.  In sostanza, ciò significa che per queste attività è necessaria la vaccinazione o la guarigione.

Oltre a presentare un test negativo effettuato 72 ore prima dell’arrivo, i viaggiatori non vaccinati sono ora tenuti ad autoisolarsi per cinque giorni. Al termine di questo periodo devono presentare un secondo test negativo per essere rilasciati dalla quarantena.

  Come capire se ha intenzioni serie

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta nel novembre 2021 e aggiornato nel gennaio 2022Acquista Eat ItalyPer aiutarvi a sentirvi pronti ad affrontare la scena gastronomica italiana, vi spiegheremo come, quando e dove mangiare, le regole del galateo e le specialità regionali da provare assolutamente. Troverete i migliori posti dove mangiare in ogni regione, oltre a cosa ordinare quando siete lì e come mangiarlo.

Inaugurazione del DOORSLAMMER Pot O’ Gold – sabato

Città statunitensi come New York e Washington D.C. ora richiedono una sorta di prova di vaccinazione per le attività pubbliche al chiuso, ma qualsiasi tipo di passaporto vaccinale in North Carolina sembra improbabile – per ora.

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha recentemente bloccato un mandato dell’amministrazione Biden che avrebbe richiesto ai grandi datori di lavoro di obbligare i propri dipendenti a vaccinarsi o a sottoporsi regolarmente ai test per il coronavirus.

L’inizio del 2020 può sembrare ormai un ricordo lontano, ma l’Italia settentrionale è stata una delle prime regioni europee a sperimentare un devastante tributo al sistema sanitario pubblico a causa del coronavirus, anche se la vita era normale in North Carolina.

Con l’ondata di varianti del Delta, sempre più italiani sono stati obbligati ad avere un Green Pass per il lavoro e, sempre più spesso, per il tempo libero. Dal 1° settembre, il Green Pass era obbligatorio per i voli nazionali e per i treni e gli autobus a lunga percorrenza che collegavano più di due regioni, ha riferito Wanted a Roma.

  Come si compila un bonifico postale

Quando siamo arrivati in Italia, alla fine di dicembre, Omicron era già in aumento e il governo aveva introdotto ulteriori restrizioni. A partire dal 6 dicembre, il Green Pass “base” non sarebbe più stato sufficiente: ora era necessario un Super Green Pass per accedere alla maggior parte degli spazi pubblici.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad