Come scrivere una mail di richiesta

Come scrivere una mail di richiesta

E-mail formale di richiesta di informazioni

Arriverà il momento in cui dovrete richiedere qualcosa, sia che si tratti dell’azienda per cui lavorate, sia che si tratti di un’esigenza personale. Prendersi il tempo di costruire una lettera ben scritta che delinei ciò di cui si ha bisogno potrebbe essere la garanzia di ottenere ciò che si desidera. Ecco alcuni suggerimenti e metodi per aiutarvi a scrivere una lettera professionale.

Sintesi dell’articoloPer scrivere una lettera di richiesta di colloquio, iniziate inserendo il vostro nome e i vostri dati di contatto nell’angolo in alto a sinistra. Quindi, scrivete un saluto appropriato, come “Gentile Signor” o “Gentile Signora”, seguito dal nome del responsabile delle assunzioni. Nel primo paragrafo, scrivete 2-3 frasi in cui menzionate il vostro nome, il lavoro a cui siete interessati e dove lo avete visto. Nei 2-3 paragrafi del corpo, spiegate in che modo avete acquisito le vostre competenze e come queste possano essere utili all’azienda. Infine, aggiungete un paragrafo conclusivo in cui dite di essere disponibili per un colloquio. Per sapere come scrivere una lettera di richiesta di aumento o di promozione, continuate a leggere!

Esempio di lettera di richiesta

Quando si chiede qualcosa a qualcuno in un’e-mail di lavoro o professionale, è essenziale spiegare chiaramente ciò che si vuole e chiederlo nel modo giusto. Se non lo fate, aumentate la probabilità che la persona che la riceve dica di no, si arrabbi o si infastidisca con voi o sia confusa su ciò che le state chiedendo.

  Come capire se lei ti tradisce test

Affinché un’e-mail o una lettera di richiesta formale funzioni, deve essere facile da leggere per la persona che la riceve. Questo si ottiene sia con la struttura di ciò che si scrive (dove si dice cosa) sia con il vocabolario che si usa.

La seconda (e più difficile) parte della scrittura di una buona e-mail formale di richiesta è il modo in cui chiedete le cose e ciò che scrivete. Dovete sia spiegare cosa volete e perché, sia usare il vocabolario e le espressioni giuste per assicurarvi che l’e-mail sia educata, chiara e persuasiva (cioè per far sì che facciano ciò che volete).

Per sapere come scrivere un’e-mail o una lettera di richiesta formale e (soprattutto) per ricordarla, ho creato il seguente esercizio online. In questo esercizio, imparerete le frasi professionali e il vocabolario che si usano per scrivere una buona e-mail di richiesta di lavoro in inglese. Inoltre, vedrete un esempio della struttura da utilizzare per scrivere questo tipo di e-mail.

Esempio di scrittura di un’e-mail

Quante delle vostre e-mail chiedono a qualcuno di fare qualcosa?    E passate troppo tempo a pensare esattamente a cosa scrivere e a come strutturare la vostra e-mail?    Allora continuate a leggere e scoprite come risparmiare tempo scrivendo e-mail chiare.

  Come disporre i piatti da muro

Molte delle e-mail che scriviamo sono per una manciata di semplici motivi e, affidandovi a un modello, potrete evitare di perdere tempo a pensare a come iniziare, cosa scrivere e come strutturare la vostra e-mail.    Un classico esempio di email comune è quello di scrivere a qualcuno perché vogliamo che faccia qualcosa per noi.    In questa situazione il modello RAP è ottimo.

Le scrivo a proposito del nostro incontro di giovedì. (Riferimento). Potrebbe inviarmi l’ultima versione dell’ordine del giorno prima della fine della giornata? Questo ci aiuterà ad assicurarci che tutto sia preparato in anticipo.(Azione).

Scrivere un’e-mail a un cliente

Alison Doyle è una delle maggiori esperte di carriera a livello nazionale e ha fornito consulenza a studenti e aziende sulle pratiche di assunzione. Ha rilasciato centinaia di interviste sull’argomento per testate come il New York Times, BBC News e LinkedIn. Alison ha fondato CareerToolBelt.com ed è un’esperta del settore da oltre 20 anni.

Una richiesta scritta vi dà la possibilità di esporre i motivi per cui valete di più rispetto alla retribuzione attuale, senza balbettare sulla scelta delle parole. Può anche offrire al vostro manager la possibilità di esaminare la vostra situazione prima di rispondere.

Molte persone (se non la maggior parte) si sentono a disagio a parlare di stipendio. Questo vale sia per le persone incaricate di dare gli aumenti che per quelle che sperano di riceverli. Infatti, i dati raccolti per la Salary Negotiation Guide di Payscale hanno mostrato che solo il 43% degli intervistati ha mai negoziato lo stipendio nel proprio settore. Il 28% delle persone che non hanno chiesto un aumento ha indicato il disagio nel parlare di stipendio come ragione per trattenersi.

  Come controllare se il bollo auto è stato pagato
Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad