Come si fa l indice su word

Come si fa l indice su word

Indice delle parole

Gli indici consentono di fare riferimento a parole, frasi o simboli e di elencare i numeri di pagina in cui si trovano. Invece di cercare le voci desiderate nel documento e creare manualmente un indice, Word semplifica questo processo. Per i documenti più brevi è possibile contrassegnare manualmente le voci, mentre per i documenti più lunghi è possibile utilizzare la funzione di marcatura automatica.

Per i documenti brevi, la marcatura manuale delle voci per l’indice è un modo rapido per creare un indice automatico. La creazione di un indice in questo modo è un processo in due fasi: contrassegnare le voci e inserire l’indice.

Quando si crea un indice per un documento lungo, può essere difficile e lungo selezionare manualmente tutte le voci desiderate. L’uso dell’opzione AutoMark è un modo efficiente per contrassegnare le voci e creare un indice. L’uso di AutoMark richiede un processo in tre fasi: Creare il file AutoMark (chiamato anche concordanza), contrassegnare automaticamente le voci e inserire l’indice.

Collegamento all’indice delle parole

L’indice è un elenco di termini presenti in un documento, visualizzati insieme alle pagine in cui compaiono. Fornisce al lettore un modo per trovare rapidamente parti di contenuto che si riferiscono a un particolare argomento specifico. Aggiungere un indice a Microsoft Word 2010 è un gioco da ragazzi. Il processo consiste nel contrassegnare il testo da includere nell’indice e poi aggiungere l’indice stesso.

  Come si usa il qr code

Il testo selezionato viene inserito di default nella voce Principale ed è questo testo che appare nell’indice. Se si desidera che appaia un altro testo, è sufficiente digitarlo nella casella della voce Principale. Se si desidera applicare una sottovoce più specifica, è sufficiente digitarla nella casella Sottovoce. Ad esempio, la voce Cani potrebbe avere le sottovoci Labrador e Alsaziano. È possibile aggiungere un terzo livello di voce digitando i due punti dopo la voce secondaria e poi digitando il testo per il terzo livello.

È anche possibile formattare il testo che appare nella voce dell’indice, ma questa opzione è ben nascosta. Selezionate il testo nella casella di immissione > fate clic con il pulsante destro del mouse > Carattere e apparirà la consueta finestra di dialogo dei caratteri. Utilizzatela per modificare il carattere, lo stile, la dimensione ecc. e fate clic su OK.

Riquadro di navigazione word

Le nostre copertine per i lavori sono qualcosa di molto importante e interessante, ma un indice o sommario è qualcosa di molto utile quando elaboriamo lavori o progetti di una certa estensione. Mostra in poche righe tutti i titoli e i sottotitoli che strutturano il documento, rendendo più facile per il lettore farsi un’idea dell’argomento del documento, oltre a poter trovare facilmente qualsiasi contenuto.

Se utilizzate Microsoft Word, dimenticatevi di cercare ogni titolo, copiandolo e incollandolo manualmente. In Word è possibile creare automaticamente un indice dei contenuti se le intestazioni sono state precedentemente formattate come intestazioni. Ve lo spieghiamo.

  Come ingrandire lo schermo del pc

Se dopo aver inserito l’indice si apportano modifiche al documento, è possibile aggiornare la tabella con l’opzione “Aggiorna campi”. Questa opzione si trova nel menu contestuale che si apre facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’indice.

Elenco delle figure parola

La creazione di un indice in Word 2013 e 2010 richiede un lungo processo di marcatura di ogni parola o frase importante del documento, ma il programma offre alcune scorciatoie, come la ricerca e la marcatura di istanze ripetute della stessa parola. Sebbene la creazione di un indice sia un lavoro lento, l’utilizzo della funzione di indice di Word invece di digitare l’indice a mano rende l’aggiornamento dell’indice molto più rapido, in quanto con un solo clic su “Aggiorna indice” si inseriscono le modifiche e il testo dell’indice viene rimesso in ordine alfabetico nella pagina.

Selezionate una parola o una frase da aggiungere all’indice e fate clic su “Segna voce” nel gruppo Indice della scheda Riferimenti. Per creare un indice completo di un documento è necessario contrassegnare una voce per ogni parola che si desidera indicizzare; come scorciatoia per avviare la finestra di dialogo Segna voce indice, selezionare una parola e premere “Alt-Shift-X”.

  Come capire se la tv supporta il nuovo standard

Se necessario, modificare il campo “Voce principale” per cambiare il modo in cui la voce appare nell’indice. Per le voci normali dell’indice, lasciare tutte le altre impostazioni predefinite e premere “Segna” o “Segna tutto”. Scegliendo “Segna tutto”, si cerca la parola selezionata nell’intero documento e si aggiunge ogni istanza, fino a un massimo di una volta per paragrafo, all’indice utilizzando la stessa formattazione.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad