Come trovare la fonte di unimmagine

Come trovare la fonte di unimmagine

Immagini di Google

Può essere molto facile trovare immagini su Internet, ma quando si fa riferimento ad esse nella propria ricerca accademica, è importante fornire informazioni accurate sulla fonte. Per farlo, è necessario trovare la fonte originale di ogni immagine e raccogliere alcune informazioni. Infine, potrete organizzare le informazioni in citazioni formattate correttamente, seguendo le regole della guida di stile appropriata.

Questo articolo è stato scritto da Alexander Peterman, MA. Alexander Peterman è un insegnante privato in Florida. Ha conseguito un Master in Educazione presso l’Università della Florida nel 2017. Questo articolo è stato visualizzato 51.208 volte.

Trova la fonte dell’immagine su Google

Su LifeSavvy Media DA LIFESAVVYSolo Stove Fire Pit 2.0 Recensione: Un cassetto per la cenere rimovibile rende la pulizia molto più sempliceGozney Roccbox Pizza Oven Review: Qualità da ristorante in un pacchetto portatile FROM REVIEW GEEKAnker Soundcore Space A40 Earbuds Review: Un suono impressionante a un prezzo inferioreSamsung Galaxy Z Fold 4 Recensione: Il sogno di un appassionato

Come potete vedere, ci sono alcune opzioni semplici e veloci che non solo vi aiuteranno a trovare la fonte originale di un’immagine, ma potrebbero anche aiutarvi a trovare una versione più grande e di migliore qualità!

  Come si collega la nintendo switch alla tv

Come trovare l’origine di un’immagine su internet

Il concetto di ricerca inversa delle immagini è piuttosto semplice: si carica un’immagine o si incolla l’URL diretto di un’immagine online, e il motore di ricerca ne confronta le forme/modelli per individuare le copie di questa immagine. Con sufficiente pazienza è spesso possibile trovare una fonte originale che probabilmente presenta anche le dimensioni maggiori.

Vi presento una piccola raccolta di applicazioni web che potete utilizzare per la ricerca di immagini. Vale la pena di contrassegnare questi link o di salvarli altrove, nel caso in cui si dimentichi il collegamento ipertestuale. Oggi mi trovo a utilizzare questi strumenti quasi costantemente. Se avete spesso bisogno di decodificare la fonte delle immagini, questi motori di ricerca diventeranno una seconda natura.

Il primo è TinEye, un prodotto di Idée. In genere è la mia prima risorsa perché ha un’ottima interfaccia e ha catalogato un numero enorme di immagini. TinEye cerca soprattutto tra i siti web scritti in inglese e quindi si perde i siti web in lingua orientale.

Ma si tratta di uno strumento davvero prezioso per la ricerca inversa di immagini. È possibile caricare un’immagine o copiare/incollare un URL di immagine per individuare i duplicati altrove. La pagina dei risultati include le dimensioni dell’immagine e l’URL della fonte diretta in cui è possibile trovarla. Il servizio è gratuito per l’uso anonimo, ma è possibile registrare anche un account personale.

  Come trasformare un pdf in excel

Ricerca visiva di Bing

Un motore di ricerca per immagini è un database di immagini che possono essere ricercate attraverso l’uso di parole chiave. Una volta digitata una query, appariranno le immagini corrispondenti alla frase di ricerca. Inserendo parole chiave strettamente correlate alla vostra attività, potrete trovare le immagini giuste che attireranno i vostri clienti.

Yahoo Images è un altro robusto motore di ricerca di immagini che consente di trovare grandi immagini per ogni nicchia. Digitando le parole chiave nella barra di ricerca, Yahoo vi presenterà una serie di immagini pertinenti.

La licenza (vedi angolo in alto a destra) deve essere modificata in modo da includere la dicitura “Libero di condividere e utilizzare a fini commerciali”, oppure si può scegliere “Libero di modificare, condividere e utilizzare a fini commerciali” se si intende modificare le immagini in qualsiasi modo. Troverete immagini professionali di lifestyle, immagini su sfondo bianco, grafiche e molto altro che potrete utilizzare nel vostro negozio.

  Come cambuare lavoro nel profilo aziendale

Per iniziare, digitate le vostre parole chiave nella barra di ricerca di Bing Images. Noterete un pulsante Filtro all’estrema destra dello schermo. Facendo clic su di esso, apparirà un menu a tendina. Fare clic su Licenza per verificare se l’immagine è libera per uso commerciale.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad