Dove trovo gli appunti sul cellulare

Dove trovo gli appunti sul cellulare

Note di Apple non sincronizzate

L’app Note potrebbe essere l’applicazione più sottoutilizzata e poco apprezzata del vostro telefono. Alcune app per le note hanno superato di gran lunga la semplice immissione di testo e offrono ora una serie di funzioni interessanti come elenchi, immagini, tabelle, schizzi e altro ancora!

Il problema è che non c’è modo di trasferire le note dall’app Note predefinita dell’iPhone direttamente all’app Note predefinita del vostro Android… Tuttavia, ci sono diversi modi per aggirare questo problema e accedere alle note dell’iPhone sul nuovo dispositivo Android. Vediamo i modi migliori per farlo:

Il modo più rapido per accedere agli appunti su Android è l’e-mail. Questo metodo è facilissimo, ma non conserva elementi speciali come i cerchi degli elenchi controllabili, le immagini o gli schizzi.

Smart switch vi permetterà di trasferire facilmente i contenuti dal vostro iPhone al vostro nuovo telefono Samsung Galaxy (questo metodo non funziona per altri dispositivi Android). L’applicazione può servire a trasferire completamente i contenuti da un dispositivo all’altro, quindi è un’ottima opzione per passare a un nuovo telefono.

Perché le mie note non vengono visualizzate sul mio iPhone?

Controllare le impostazioni dell’account

Nell’app Impostazioni, toccare Posta. Toccare Account, quindi toccare l’account e-mail che si desidera controllare. Assicurarsi che Note sia attivato.

Dove sono le mie note di Google?

Come già detto, tutte le note verranno salvate nell’account Google Keep. Per accedervi, è sufficiente chiedere all’Assistente Google sullo smartphone o su altri dispositivi abilitati all’Assistente. In alternativa, è possibile scaricare l’app Google Keep per visualizzare tutti gli appunti direttamente sul proprio smartphone.

  Come togliere la pubblicità dal cellulare

Dove sono le mie note salvate?

Se il dispositivo dispone di una scheda SD e il sistema operativo Android è inferiore a 5.0, il backup delle note verrà eseguito sulla scheda SD. Se il dispositivo non dispone di scheda SD o se il sistema operativo Android è 5.0 (o una versione superiore), il backup degli appunti verrà eseguito sulla memoria interna del dispositivo.

Condividi le note app

Le note dell’iPhone che scompaiono o l’intera app Note che viene persa sono problemi comuni per gli utenti dell’iPhone, purtroppo. Vi mostreremo come recuperare le note cancellate accidentalmente e come ripristinare l’app Note sul vostro iPhone se l’avete accidentalmente rimossa.

Nella risoluzione dei problemi dell’app Note, questo è il problema più semplice da risolvere. Se non riuscite a trovare l’app Note, passate il dito verso il basso dal centro della schermata Home. In questo modo si aprirà la ricerca Siri sull’iPhone. Digitare “Note”. Se l’icona dell’app non compare nelle opzioni di ricerca o se compare sotto App Store, significa che è stata eliminata in qualche modo. Per ulteriori informazioni sui dispositivi Apple, ad esempio su come salvare un’immagine in PDF, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita Tip of the Day.

Purtroppo, se le note erano memorizzate localmente sull’iPhone e non si trovavano in iCloud quando è stata eliminata l’app Note, l’unico modo per recuperarle è ripristinare un backup dell’iPhone che le includa. Se i backup di iCloud sono attivati automaticamente, dovreste essere in grado di ripristinare un backup abbastanza recente da non perdere altre informazioni. Io sono riuscito a farlo dopo aver eliminato l’app Note per questo articolo. Non è molto divertente cancellare e ripristinare il vostro iPhone, ma se quelle note erano importanti per voi, è bello poterle recuperare.

  Come recuperare i dati da un cellulare che non si accende

Iphone non mostra le note

Se siete scrittori appassionati come me, ogni volta che aprite le Note dell’iPhone per annotare qualsiasi cosa. Ad esempio, gli eventi della giornata, i compiti della settimana successiva o il salvataggio delle password modificate di recente. Ringraziate il cielo per questa brillante invenzione, vero? Quindi, quando si passa a un nuovo iPhone, è necessario assicurarsi che le note vengano trasferite anche sul nuovo iPhone.

Airdrop sta agli iPhone come il Bluetooth sta agli Android. In modo molto semplice, posso spiegarlo io. Essendo un software integrato, non è necessario eseguire alcun processo di installazione o pagare per accedere ai servizi dell’applicazione. Quindi è gratuito e facile da usare, una combinazione perfetta, giusto! Oltre a facilitare il trasferimento di note tra iPhone, iPad, iPod touch e computer Mac, potete usare Airdrop per condividere altri file come foto, posizioni, video, contatti e molto altro ancora!

Prima di trasferire le note da iPhone a iPhone, assicuratevi che i software WLAN e Bluetooth dei rispettivi telefoni siano in buone condizioni di funzionamento. Altrimenti, il trasferimento sarà una delusione disordinata. Dopodiché, continuate a trasferire le note dal vecchio iPhone al nuovo iPhone con Airdrop seguendo i seguenti passaggi:

Le note del Mac sono scomparse

Le Note rapide sono l’equivalente elettronico dei piccoli appunti gialli. Quando si crea una nota rapida, questa viene salvata immediatamente come sezione in <nome utente> Notebook. OneNote utilizza sia le Note rapide che il blocco note <nome> per sincronizzare gli appunti su OneDrive. Per questo motivo, non rinominare il blocco note <nome utente> o la sezione Note rapide.

  Amplificatore segnale cellulare 4g fai da te

Suggerimento:  Le Note rapide sono state sostituite da Sticky Notes per i telefoni Android. Le Note rapide sono il modo migliore per catturare rapidamente gli appunti e visualizzarli e modificarli su tutti i dispositivi preferiti. Scopri come aggiungere contenuti alle tue note appiccicose.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad