Facebook non vedo chi mette mi piace

Facebook non vedo chi mette mi piace

Chi può vedere i miei “mi piace” su Facebook

A causa di questa pressione a esibirsi, alcuni utenti sono diventati affamati di uno spazio più sicuro “senza Like”, dove potersi impegnare con gli amici o con il pubblico in generale senza cercare di guadagnare punti di popolarità. Questo, a sua volta, ha dato vita a una nuova serie di applicazioni di social networking e condivisione di foto, come Minutiae, Vero, Dayflash, Oggl e, ora, nuovi arrivati come Dispo e la recente e virale Poparazzi.

Il numero di “mi piace” che gli utenti ottenevano, o che gli altri ottenevano, si è rivelato non cambiare così tanto l’esperienza, in termini di sensazioni o di utilizzo dell’esperienza, come pensavamo. Ma ha finito per essere piuttosto polarizzante”, ha ammesso il responsabile di Instagram, Adam Mosseri. “Ad alcune persone è piaciuto molto e ad altre no”.

Alla fine, l’azienda ha deciso di dividere la differenza. Invece di fare una scelta difficile sul futuro delle sue comunità online, sta introducendo l’opzione “no Likes” come impostazione controllata dall’utente su entrambe le piattaforme.

Su Instagram, sia i consumatori che i produttori di contenuti possono attivare o disattivare il conteggio dei Mi piace e delle visualizzazioni sui post: ciò significa che si può scegliere di non vedere queste metriche quando si scorre il proprio feed e si può scegliere se consentire ai Mi piace di essere visualizzati dagli altri quando si pubblica. Si tratta di due impostazioni diverse, che garantiscono maggiore flessibilità e controllo.

  Come cambiare il nome su facebook

Perché non riesco a vedere a chi piace un post su Facebook?

Se il numero di “mi piace” non corrisponde al numero di profili utente che si vedono dopo aver fatto clic sul numero, significa che qualcuno che ha messo “mi piace” ti ha bloccato, tu lo hai bloccato o ha disattivato il suo profilo. Se qualcuno ha disattivato il proprio profilo, anche il conteggio dei “mi piace” non verrà visualizzato.

Come faccio a non vedere cosa piace a qualcuno su Facebook?

4. Per nascondere i Mi piace e le reazioni ai post di altri account, toccare la levetta “Sui post di altri”. Per nascondere i Mi piace e le reazioni ai propri post, in modo che gli altri utenti non possano vederli, toccare l’opzione “Sui propri post”. ‘

Perché non riesco a vedere le persone che hanno reagito su Facebook?

Vai al tuo commento su Facebook. Toccate le icone (esempio: ) direttamente sotto il vostro commento per vedere tutti coloro che hanno reagito al vostro commento. Toccate una singola icona in alto per vedere chi ha scelto quella reazione.

Come nascondere i mi piace su facebook desktop

1: Restrizioni di accesso. In alcuni rari casi, i proprietari delle pagine hanno impostato la loro pagina in modo privato, in modo da impedire a molti utenti di apprezzare la pagina. Questo può causare un problema quando qualcuno dichiara di apprezzare una pagina, ma le restrizioni non contano i like.

2: L’opzione più probabile: le impostazioni della privacy. Quando a un utente piace una pagina, gli viene data la possibilità di scegliere a chi trasmettere l’azione. Molti utenti lasciano le informazioni visibili a livello globale, il che non causa problemi. Alcuni utenti limitano la visibilità dei loro “mi piace”. Ciò significa che solo le persone collegate a quella persona potranno vedere l’azione. In alcuni casi limitano il like solo a se stessi, il che significa che nessuno può vedere il like. Potreste vedere qualcuno che mette “mi piace” alla vostra pagina, ma non vedere l’incremento del conteggio. In qualità di amministratori, potreste vedere i like della vostra pagina aumentare, mentre i vostri collaboratori o utenti pubblici non lo fanno. Potreste anche vedere numeri diversi guardando la vostra pagina a seconda che siate loggati come pagina o come account personale.

  Come si fa copia e incolla su facebook col cellulare

Come nascondere i like su facebook 2022

4. Per ogni categoria in cui desiderate nascondere i vostri Mi piace, fate clic sulla freccia a destra della scheda e selezionate “Solo io” nel menu a discesa. Ora, solo voi potrete vedere i vostri Mi piace in quella particolare categoria.

5. È inoltre possibile personalizzare le impostazioni della privacy per una categoria specifica selezionando “Privacy personalizzata” nel menu a discesa. Potete quindi modificare le impostazioni per condividere o meno i vostri Mi piace con una persona o un elenco specifico di persone.

Steven John è uno scrittore freelance che vive vicino a New York City dopo 12 anni a Los Angeles, quattro a Boston e i primi 18 vicino a Washington. Quando non scrive o non passa il tempo con la moglie e i figli, di tanto in tanto lo si può trovare a scalare montagne. I suoi scritti sono diffusi sul web e i suoi libri sono disponibili su www.stevenjohnbooks.com.

Come nascondere i mi piace su facebook android

Gli utenti possono anche fare in modo che gli altri non possano vedere il numero totale di “Mi piace” sui propri post. Ma questo è un po’ più difficile da fare: Non sembra che gli utenti possano nascondere i “Mi piace” su tutti i loro post per impostazione predefinita. Devono invece decidere se i “Mi piace” devono essere visibili per ogni singolo post e disattivarli in modo proattivo.

È importante notare che le metriche sottostanti che alimentano Instagram non stanno cambiando. I “Mi piace” e i dati generati dall’attività basata sui “Mi piace” non scompariranno e gli utenti potranno ancora vedere quanti “Mi piace” ricevono i loro post, anche se hanno nascosto questi numeri agli altri. Anche altre metriche su Instagram rimangono visibili agli utenti, come le visualizzazioni delle storie di Instagram, il numero di commenti ai post e il numero di follower. Mosseri ha dichiarato ai giornalisti che lasciare intatta la funzione di conteggio dei “Mi piace”, ma far decidere agli utenti se vederla o meno, ha permesso all’azienda di conciliare coloro che apprezzano il conteggio dei “Mi piace” con coloro che non lo apprezzano.

  Whatsapp instagram e facebook non funzionano

“Avrete visto che abbiamo testato diverse opzioni per un po’ di tempo e questo aggiornamento riflette il feedback che abbiamo ricevuto”, ha dichiarato Mosseri in un tweet di mercoledì. “Vogliamo che vi sentiate bene con il tempo che trascorrete sulle nostre app e questo è un modo per darvi un maggiore controllo sulla vostra esperienza”.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad