Come fare l analisi del periodo

Come fare l analisi del periodo

Età, periodo problema coorte

L’analisi del periodo è un metodo di aggregazione utilizzato in demografia per catturare l’intero comportamento nel corso del ciclo di vita umano, esaminando le persone in diverse fasce di età all’interno di un periodo di tempo. Il periodo di tempo tipico utilizzato per l’analisi del periodo è un anno.

Supponiamo di voler misurare il numero totale di volte in cui si prevede che una persona svolga un’attività A nel corso della sua vita. Un’analisi “a coorte” esaminerebbe un gruppo di persone che hanno completato la loro vita e farebbe una media del numero di volte in cui le persone di quella coorte hanno svolto l’attività A. Ci sono due problemi con l’analisi a coorte:

Supponiamo che il nostro obiettivo sia quello di stimare il numero atteso di volte in cui un periodo farà l’attività A nel corso della vita. Per un anno, osserviamo quante volte le persone di ogni età svolgono l’attività A. Poi, sommiamo i numeri (i valori del “tasso specifico per età”) tra tutte le età per ottenere un tasso totale.

Qual è il metodo di analisi del periodo?

L’analisi del periodo è un metodo di aggregazione utilizzato in demografia per cogliere l’insieme dei comportamenti nel corso del ciclo di vita umano, esaminando le persone in diverse fasce di età all’interno di un periodo di tempo. Il periodo di tempo tipico utilizzato per l’analisi del periodo è un anno.

Che cos’è un periodo in demografia?

I dati di periodo contengono le esperienze demografiche di persone di età diverse (in altre parole, persone appartenenti a coorti di nascita diverse). Molti dei tassi demografici comunemente utilizzati si basano su dati di periodo, come i tassi grezzi di natalità.

  Come fare il backup di whatsapp

Analisi del periodo in economia

Fin dai suoi esordi, quasi un secolo fa, l’analisi età-periodo-coorte è stata ostacolata dalla mancanza di identificazione delle stime dei parametri risultanti dalla dipendenza lineare tra età, periodo e coorte (età= periodo – coorte). I ricercatori hanno affrontato questo problema in due modi. Il primo è quello di imporre un vincolo di identificazione, stabilendo che i valori di un certo insieme di parametri siano uguali o richiedendo che sia valida qualche altra proprietà matematica. In generale, tali vincoli sono stati difficili se non impossibili da difendere. In secondo luogo, più recentemente e meno comunemente, ci si è concentrati solo sugli effetti non lineari identificati e spesso di interesse sostanziale.

Nel complesso, riteniamo che il lavoro sopra descritto fornisca una solida base metodologica per l’analisi APC, che non esisteva in precedenza. Per solida base metodologica intendiamo un insieme di metodi in grado di produrre risultati sostanzialmente importanti, laddove le ipotesi coinvolte siano esplicite e verosimilmente plausibili.

Analisi del periodo in ingegneria

Analizzando l’andamento della mortalità per ictus attribuibile a SBP elevata mediante il modello età-periodo-coorte (APC) in Cina, è possibile ottenere una nuova visione dell’onere dell’ictus a livello nazionale. Inoltre, sono rari gli studi che hanno esplorato la mortalità dell’ictus attribuibile all’elevata SBP tra scala temporale e gruppi di età o coorte e che hanno valutato separatamente il trend temporale e la disparità di IS, ICH e SAH. Gli studi precedenti si sono concentrati solo su un tipo di ictus e hanno riportato i cambiamenti nella mortalità specifica per età, mentre gli studi precedenti non sono riusciti a scomporre gli effetti di coorte coperti dai trend a lungo termine (14). In queste circostanze, il presente articolo ha stimato principalmente la mortalità per ictus e per i suoi sottotipi a causa di un’elevata SBP negli ultimi tre decenni in Cina. Gli effetti indipendenti derivanti da età, periodo, coorte di nascita e trend temporali sono stati analizzati utilizzando l’APC con un algoritmo di stima intrinseca (IE). L’analisi di cui sopra è di grande importanza per identificare le lacune di tutti i tipi di ictus tra i diversi gruppi di età e coorte durante lo sviluppo della nazione, il che può aiutare i politici a garantire che i programmi medici mirati soddisfino le esigenze dei gruppi corrispondenti.

  Come camuffare un buco in una porta

Effetto coorte

L’analisi della coorte per periodo di età (APC) svolge un ruolo importante nella comprensione degli elementi variabili nel tempo in epidemiologia. In particolare, l’analisi APC individua tre tipi di fenomeni variabili nel tempo: Effetti età, effetti periodo ed effetti coorte. (1)

Gli effetti dell’età sono variazioni legate ai processi biologici e sociali di invecchiamento specifici degli individui.(2) Comprendono i cambiamenti fisiologici e l’accumulo di esperienze sociali legate all’invecchiamento, ma non correlati al periodo o alla coorte di nascita a cui un individuo appartiene. Negli studi epidemiologici gli effetti dell’età sono solitamente indicati da tassi di malattia diversi tra i gruppi di età.

Gli effetti di periodo derivano da fattori esterni che colpiscono allo stesso modo tutti i gruppi di età in un particolare momento del calendario. Possono derivare da una serie di fattori ambientali, sociali ed economici, come guerre, carestie, crisi economiche. Anche i cambiamenti metodologici nelle definizioni dei risultati, nelle classificazioni o nel metodo di raccolta dei dati possono portare a effetti di periodo nei dati. (3)

  Come fare un ascensore su minecraft

Gli effetti di coorte sono variazioni derivanti dall’esperienza/esposizione unica di un gruppo di soggetti (coorte) nel corso del tempo. Il gruppo più comunemente definito in epidemiologia è la coorte di nascita in base all’anno di nascita ed è descritto come differenza nel rischio di un esito sanitario in base all’anno di nascita. Pertanto, un effetto coorte si verifica quando la distribuzione delle malattie derivanti da un’esposizione interessa in modo diverso i gruppi di età. In epidemiologia, l’effetto coorte è concettualizzato come un’interazione o una modifica dell’effetto dovuta a un effetto di periodo che viene sperimentato in modo differenziato attraverso l’esposizione o la suscettibilità a quell’evento o a quella causa in base all’età.(4)

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad