Come fare per non ricevere più spam

Come fare per non ricevere più spam

Come bloccare le e-mail indesiderate

Oltre la metà di tutto il traffico globale di e-mail è costituito da spam, una statistica che sorprende solo nella misura in cui la maggior parte delle persone probabilmente si aspettava una cifra maggiore. Per mettere questo dato in prospettiva, l’ultima analisi di Cisco Talos intelligence stima in 320 miliardi il volume medio giornaliero di spam nel mese di aprile.

La storia dello spam è lunga e disonorevole. Tralascerò la pubblicità via e-mail inviata a un paio di centinaia di utenti dell’Advanced Research Projects Agency Network (ARPANET), un precursore tecnico di Internet come lo conosciamo, nel 1978. Invece, ho dovuto aspettare fino all’aprile del 1994 per ricevere il mio primo messaggio di spam: inviato ai gruppi USENET anziché per e-mail, pubblicizzava un servizio di lotteria per la carta verde di due avvocati, Canter e Siegel.

Vent’anni fa, le liste nere di spam erano la tecnica anti-spam più comunemente usata: e oh ragazzi, facevano schifo. Filtrare lo spam in base agli IP dei cattivi mittenti noti funziona solo se questi IP sono non solo noti, ma anche accurati. Dato che molti spammer utilizzavano gli stessi provider di servizi Internet di tutti gli altri, i falsi positivi erano all’ordine del giorno e la maggior parte di noi ha disattivato presto questo tipo di filtraggio.

Perché improvvisamente ricevo molte e-mail di spam?

Se iniziate a ricevere una quantità maggiore di spam, con i filtri per la posta indesiderata attivati, potrebbe esserci un problema con la casella di posta in cui vengono solitamente spostate le e-mail di spam. È necessario verificare che la casella di posta o la cartella di posta di destinazione non sia piena o disabilitata.

  Come fare i grafici su excel

Le e-mail di spam si fermeranno?

È importante notare, tuttavia, che non sarà mai possibile bloccare tutta la posta indesiderata. Poiché inviare spam è così facile, molti truffatori non smetteranno mai di usarlo, anche se spesso non funziona. Tuttavia, se prendete le giuste precauzioni, potete ridurre le e-mail di spam in arrivo a una quantità gestibile.

Ricevo molte e-mail di spam

Un messaggio di spam è un qualsiasi tipo di comunicazione indesiderata o non richiesta, spesso inviata in massa su Internet o attraverso un servizio di messaggistica elettronica. Sui cellulari, i messaggi di testo indesiderati provengono solitamente da numeri sconosciuti o da messaggi robotizzati inviati da combinatori automatici. I messaggi di spam spesso promuovono un prodotto o un servizio.

La maggior parte dei messaggi di spam è relativamente innocua e filtrare lo spam è solitamente semplice. Tuttavia, mentre la maggior parte dei messaggi di spam non contiene virus informatici o altre minacce informatiche, alcuni spammer potrebbero effettuare phishing per raccogliere i vostri dati personali.

Se vi state chiedendo come bloccare gli SMS, potete adottare una serie di misure semplici e veloci per non ricevere più messaggi da un numero specifico e ridurre la vostra vulnerabilità complessiva agli spammer e alle truffe online che perpetuano.

Esiste una serie di applicazioni integrate e di terze parti per filtrare e bloccare gli SMS di spam. Esistono inoltre diverse organizzazioni che si occupano di indagare sullo spamming illegale e sullo spoofing, alle quali è possibile segnalare i messaggi di spam e altri messaggi potenzialmente pericolosi.

  Cosa fare se arrivano mail sospette

Come smettere di ricevere le e-mail

Siete stanchi di avere la casella di posta elettronica piena di pubblicità e di altri messaggi che non avete richiesto, come le richieste di carte di credito pre-approvate? La buona notizia è che ci sono modi per ridurre la quantità di posta indesiderata che ricevete.

Potete decidere quali tipi di posta volete o non volete dagli operatori del marketing. Registratevi sul sito web DMAchoice.org della Direct Marketing Association (DMA) e scegliete quali cataloghi, offerte di riviste e altri tipi di posta volete ricevere. Dovrete pagare una tassa di 2 dollari e la vostra registrazione durerà 10 anni.

Per rinunciare in modo permanente: Andate su optoutprescreen.com o chiamate il numero 1-888-5-OPT-OUT (1-888-567-8688) per avviare la procedura. Per completare la richiesta, però, dovrete firmare e restituire il modulo di opzione permanente che riceverete dopo aver avviato la procedura.

Quando chiamate o visitate il sito optoutprescreen.com, vi chiederanno i vostri dati personali, tra cui nome, indirizzo, numero di previdenza sociale e data di nascita. La condivisione del numero di previdenza sociale e della data di nascita è facoltativa, ma il sito web afferma che fornire queste informazioni può aiutare a garantire la corretta elaborazione della richiesta. Le informazioni fornite sono riservate e saranno utilizzate solo per elaborare la richiesta di opt-out.

Come ridurre lo spam

Se avete un account di posta elettronica, è probabile che abbiate ricevuto molto spam. Che si tratti di messaggi di massa da parte di aziende, di mailing list a cui non vi siete mai iscritti o di messaggi senza senso provenienti da un indirizzo sconosciuto di cui non riuscite a rintracciare l’origine, le e-mail di spam sono fastidiose nel migliore dei casi e potenzialmente pericolose nel peggiore, soprattutto perché i truffatori usano lo spam per sfruttare gli utenti più vulnerabili.  Fortunatamente, ci sono alcune cose che potete fare per evitare che le e-mail di spam raggiungano la vostra casella di posta.

  Squadre con cui fare la carriera fifa 21

Come bloccare le e-mail di spam Sebbene non sia possibile bloccare del tutto questi messaggi indesiderati, l’adozione di alcune misure ridurrà la quantità di spam ricevuto e ripulirà la posta in arrivo in modo da dare priorità ai messaggi che si desidera leggere.  1. Fate attenzione a rivelare il vostro indirizzo e-mail Considerate il vostro indirizzo e-mail come una preziosa informazione personale. Non volete che chiunque ne entri in possesso, quindi cercate di mantenerlo privato ed evitate di pubblicarlo in forum pubblici come le bacheche o di rivelarlo su siti web di dubbia legittimità.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad