Frasi da scrivere sotto una foto

Frasi da scrivere sotto una foto

Frasi di fotografia

Ho scattato questa foto quando ero in vacanza con un mio amico in Grecia. Quel giorno si sentiva molto felice, rideva e saltava sulla spiaggia. Così l’ho fotografato proprio mentre saltava in aria.

Questa è la foto di una casa rossa. Sembra che si trovi in mezzo a un campo, probabilmente in campagna. La casa è rossa e le finestre sono dipinte di bianco. La casa sembra un po’ piccola e sembra anche vuota. Credo che nessuno viva in questa casa.

Sullo sfondo, sembrano esserci una staccionata di legno e un cancello dietro il cane. Il cane è seduto su un pezzo di cemento. Forse è il cortile della casa di qualcuno. Ci sono alcune crepe in alcune parti del cemento.

La casa sembra costruita su un crinale di uno dei campi. Il terreno si alza leggermente davanti alla casa. E sullo sfondo sembra che il terreno si stia rialzando nella direzione opposta.

Il modo in cui dico che non c’è nulla è che mi concentro su un soggetto dell’immagine – l’erba – e poi dico cosa non riesco a vedere su di essa. Perché spesso si vedono cose sull’erba: fiori, uccelli e occasionalmente mucche.

Come si chiama la dicitura sotto una foto?

Le didascalie delle foto, note anche come cutline, sono poche righe di testo utilizzate per spiegare e approfondire le fotografie pubblicate.

  Quante foto per carta d identità

Quali sono i tre tipi di didascalie per le foto?

Esistono quattro tipi principali di didascalie: standard, di gruppo, di identificazione e di sola citazione.

Che cos’è un esempio di didascalia?

Un esempio di didascalia è il titolo di un articolo di una rivista. Un esempio di didascalia è il titolo descrittivo sotto una fotografia. Un esempio di didascalia sono le parole che compaiono in fondo allo schermo di un televisore o di un film per tradurre il dialogo in un’altra lingua o per fornire il dialogo ai non udenti.

Descrivere un’immagine frasi pdf

Ora che sapete che l’intero paese era in festa, siete desiderosi di saperne di più. La coppia si è riunita dopo la guerra? Qual è la loro storia? Se leggete, scoprirete dettagli sorprendenti sulla foto di Albert Eisenstaedt.

Lo stile e il formato della didascalia dipendono dalla piattaforma su cui la foto viene pubblicata. La vostra immagine sarà esposta in una mostra? O apparirà in una rivista? Fa parte del fotogiornalismo? Fa parte di un saggio fotografico?

Se caricate le foto sul vostro sito web o su una piattaforma di social media, avete più libertà. Sul vostro blog o sito web, potete decidere se includere la data in cui avete scattato la foto. È anche possibile creare saggi fotografici e raccontare storie più lunghe.

Esistono ricerche che spiegano il numero di caratteri migliore per ogni piattaforma di social media. Ad esempio, Instagram consente 2200 caratteri. Ma le didascalie più leggibili sono di 125 caratteri o meno.

  App per togliere persone dalle foto

Ma la lingua e il background culturale influenzano l’interpretazione della didascalia. Per esempio, una foto di un funerale in India potrebbe confondere le persone. Nel Paese il colore del lutto è il bianco.

Didascalie brevi

Chi non ama una buona citazione ispirata da un’immagine? Se fatte bene, sono in egual misura avvincenti, motivanti e tempestive. Possono anche essere molto divertenti da creare. Ma è per questo che siete qui, no?

Creare una buona citazione illustrata è in realtà abbastanza semplice, con solo due cose importanti da tenere a mente. La prima è utilizzare una foto con molto spazio libero. Questo aiuta a far risaltare il testo sullo sfondo. Il secondo è assicurarsi di aver realizzato o curato con attenzione la citazione. Se non vi siete ancora presi il tempo necessario per definire la vostra citazione, vi suggeriamo di farlo ora e di tornarci una volta terminato.

A questo punto, si può scegliere di aggiungere un livello alla foto dalla scheda Grafica o Texture per migliorare la leggibilità del testo. Per la nostra foto, abbiamo scelto di aggiungere un rettangolo semitrasparente alla foto.

Ora è il momento della star dello spettacolo: la citazione! Inizieremo facendo clic sulla scheda Testo, seguita dal pulsante blu Aggiungi testo. Dopo aver aggiunto una casella di testo, si aprirà immediatamente il menu Proprietà testo. Questo menu consente di personalizzare vari aspetti del testo, quindi sentitevi liberi di essere creativi e di sperimentare diversi stili di carattere, colori ed effetti.

Frasi per descrivere un’immagine

Le didascalie delle foto, note anche come cutline, sono poche righe di testo utilizzate per spiegare e approfondire le fotografie pubblicate.[1] In alcuni casi si distinguono didascalie e cutline, dove la didascalia è un titolo/spiegazione breve (di solito di una riga) della foto, mentre la cutline è un blocco più lungo, in prosa, sotto la didascalia, che generalmente descrive la fotografia, fornisce un contesto o la mette in relazione con l’articolo.[2]

  Come fare delle belle foto pose

Le didascalie lunghe più di qualche frase sono spesso indicate come “blocco di testo”. Sono un tipo di display copy. La display copy comprende anche i titoli e si contrappone alla “body copy”, come nel caso di articoli di giornale e riviste.[citazione necessaria] Le didascalie possono essere generate anche da software automatici di sottotitolazione delle immagini.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad