Come collegare google home alla tv

Come collegare google home alla tv

Come collegare google home alla tv con chromecast

Successivamente, è necessario collegare servizi come Netflix e Spotify. Per farlo, toccare l’icona del profilo in basso a destra dello schermo, per richiamare il menu delle impostazioni. Da qui, spostatevi nella scheda dei servizi scorrendo verso destra, toccate musica e selezionate Spotify da lì e accedete al vostro account. È possibile farlo anche per altri servizi musicali.

A proposito di Chromecast, abbiamo realizzato molti video come le migliori app per Chromecast e trucchi e suggerimenti. Inoltre, date un’occhiata a Smart DNS Proxy, che vi permette di sbloccare le restrizioni geografiche di siti video come Netflix, Hulu, Pandora, Amazon Prime Video e molto altro. Abbiamo realizzato dei video su come impostarlo su tutti i dispositivi di streaming.

Perché Google Home non si collega alla TV?

Se Android TV non riesce ancora a connettersi a Google Home, aprire la pagina Impostazioni del televisore -> Applicazioni -> Vedi tutte le applicazioni -> Google. Qui, toccare “Disinstalla aggiornamenti” e cancellare i dati. 7. A questo punto, accedere al Play Store sul televisore Android e aggiornare l’applicazione Google.

Google Home è compatibile con le smart TV?

Se avete una Smart TV Samsung recente (2018 o più recente), potete collegarla a Google Home. Una volta collegato, è possibile utilizzare i comandi vocali tramite l’Assistente Google sullo smartphone o su uno smart speaker compatibile per controllare il televisore.

  Perché google si blocca su android

Come collegare google home a tcl tv

Ma prima di addentrarci nelle modalità e nelle altre informazioni, diamo un’occhiata al tipo di televisore di cui avrete bisogno, a quali altri elementi sono indispensabili e a tutte le cose che otterrete e che fanno di questa funzione una caratteristica da non trascurare.

In questo modo si otterrà una facile integrazione con tutti i servizi di streaming aggiunti al proprio account e si potrà fruire dei contenuti con i comandi vocali, senza bisogno di un telecomando. Non sarà più necessario aprire Netflix sullo smartphone Android o sull’iPhone Apple e trasmettere manualmente i contenuti al televisore: un semplice comando diretto al diffusore Home è più che sufficiente. Guardare un film diventa semplicissimo!

Ma non si tratta solo di Netflix e YouTube, perché funziona anche con servizi musicali come Spotify. Riprodurre la musica non è mai stato così facile e si possono collegare anche altri servizi, come YouTube Music, Pandora, TuneIn e altri. L’integrazione vi permetterà di riprodurre qualsiasi cosa, da un brano che vi piace a una playlist creata da voi stessi.

TV compatibile con Google Home

5. L’applicazione impiegherà un attimo per cercare i dispositivi. Dopodiché, vi verrà chiesto che tipo di dispositivo volete configurare: in questo caso, dovrete selezionare l’opzione TV. Toccatela, quindi toccate “Avanti”.

  Altri contenuti simili a google play

Melanie Weir è un’autrice freelance di Insider, che si occupa principalmente della sezione Tech Reference, ma occasionalmente contribuisce anche agli argomenti Lifestyle e Entertainment. Scrive anche come freelance per ScreenRant ed è la redattrice principale del fine settimana di TheThings.com. Nel tempo libero scrive opere teatrali per il palcoscenico e lo schermo. Può essere contattata all’indirizzo melanie.weir1008@gmail.com o tramite LinkedIn.

Collegare google home alla tv samsung

Iniziare collegando il Chromecast. Il Chromecast sarà probabilmente collegato alla porta HDMI e utilizzerà una micro-USB per l’alimentazione. Il Chromecast Ultra è leggermente diverso in quanto utilizza un alimentatore esterno anziché collegarsi direttamente al televisore.

Se avete una smart TV, l’app specifica per il vostro modello vi fornirà anche un telecomando digitale che può fare tutto ciò che fa un telecomando fisico. Questa è un’altra grande opzione per quando i cuscini del divano lo hanno consumato e non si riesce a trovare l’energia per scavare.

Patrick è uno scrittore di tecnologia di Atlanta con un background nella programmazione e nella tecnologia domestica intelligente. Quando non è impegnato a scrivere, si può trovare al corrente degli ultimi sviluppi nel mondo della tecnologia e a migliorare il suo caffè. Leggi la biografia completa di Patrick

  Servizi di riconoscimento vocale di google aggiornamento bloccato

Vi è piaciuto questo suggerimento? Se sì, date un’occhiata al nostro canale YouTube dove ci occupiamo di Windows, Mac, software e applicazioni, e dove abbiamo una serie di consigli per la risoluzione dei problemi e video su come fare. Fate clic sul pulsante qui sotto per iscrivervi!

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad