Come risolvere il crash di google

Come risolvere il crash di google

Arresto anomalo di Chrome in Android

Se le vostre applicazioni Android continuano a bloccarsi e state cercando di capire come riparare il vostro telefono Android, non preoccupatevi: probabilmente il vostro telefono non è rotto, è solo un po’ stanco. Fortunatamente, questo problema comune delle app Android ha alcune soluzioni rapide. Scoprite perché le app si bloccano e come evitare che si blocchino. Quindi procuratevi un’applicazione specializzata per la pulizia per mantenere il vostro telefono Android in perfetta efficienza.

Le app su Android possono bloccarsi a causa di uno spazio di memoria insufficiente, di un numero eccessivo di app in esecuzione contemporaneamente, di una connessione Internet debole o della mancata installazione degli aggiornamenti delle app. Se le app Android continuano ad andare in crash dopo aver verificato la presenza di questi problemi, potrebbe trattarsi di un problema del sistema operativo Android o di un problema dell’app stessa.

Gli arresti anomali delle app sono un problema comune per gli utenti Android. Quando si pensa a cosa fa crashare la propria app preferita, bisogna considerare il modo in cui si utilizza il dispositivo. La semplice pulizia del telefono Android può rendere gli arresti anomali meno frequenti.

Se il telefono o le sue app continuano a bloccarsi, potrebbe anche essere dovuto al fatto che il telefono è troppo caldo: provate a sostituire la skin del vostro Android con una custodia personalizzata progettata per mantenere il telefono fresco. Eliminare le app inutili o rimuovere il bloatware può impedire il blocco delle app e velocizzare il telefono Android.

  Google play store download in attesa

Chrome si chiude in modo casuale

Lo stesso problema può verificarsi anche su iPhone o iPad e a volte le app continuano a bloccarsi su iPhone/iPad. Ma non preoccupatevi, questa guida vi aiuterà a risolvere rapidamente il problema delle app Android che continuano ad andare in crash. Qui troverete le ragioni e le soluzioni. Prendetevi qualche minuto per leggere la guida e seguite i passaggi.

Ora avete appreso perché le mie app continuano a bloccarsi, il che vi aiuterà a comprendere meglio le soluzioni di cui parleremo in seguito. Continuate a leggere per capire cosa fare se un’app continua a bloccarsi.

Cosa fare se un’app continua a bloccarsi? Per la maggior parte degli utenti Android, la prima cosa da fare è capire perché l’app continua a bloccarsi. Ma a volte non è facile capire i motivi. Quindi potrebbe essere necessario un assistente per risolvere il problema del crash dell’app, anche se non se ne conosce il motivo.

DroidKit è uno dei migliori salvatori di dispositivi Android! Non solo risolve il problema dell’arresto anomalo delle app, ma aiuta anche il vostro telefono a liberarsi della schermata nera, dei continui riavvii e di altri problemi. La parte migliore di DroidKit è che non è necessario effettuare il root del dispositivo prima di risolvere i problemi. Ciò significa che non si perderanno i dati durante la riparazione dei dispositivi.

Chrome si chiude immediatamente dopo l’apertura

Prima di tutto: quanto spesso Chrome si blocca? È possibile ottenere un resoconto digitando chrome://crashes nella omnibar. Verrà visualizzato un elenco di tutte le volte in cui Chrome si è bloccato e quando si è verificato l’arresto anomalo.

  Importare contatti da google su iphone

Se non è possibile, si può prendere in considerazione l’utilizzo di un’eccezione di controllo dell’applicazione: questa è probabilmente la soluzione se si dispone di un accesso di amministratore all’account Symantec, ma il sistema operativo è Windows Server 2016 o Windows 10 RS1 con qualsiasi versione di SEP installata.

In genere Chrome esegue ogni scheda come processo separato. È possibile verificarlo in Task Manager (Monitoraggio attività su Mac). Contate le schede di Chrome e poi controllate i processi di Chrome in Task Manager. È possibile che il numero di processi di Chrome sia uguale a quello delle schede.

Ma potrebbe anche non essere così. Questo perché Chrome a volte esegue anche più schede come stesso processo. Inoltre, le estensioni e i plugin vengono eseguiti come processi separati, quindi è possibile che vengano visualizzati molti più processi di Chrome rispetto alle schede aperte.

Inoltre, i browser web non visualizzano semplicemente contenuti statici. Il browser Chrome è più o meno un sistema operativo a sé stante, in grado di eseguire ogni tipo di codice. Alcuni di questi codici potrebbero essere dannosi, altri semplicemente cattivi. Ma se una scheda di Chrome si comporta male, anche il browser potrebbe bloccarsi.

Errore di rete, provare a ricaricare una pagina o a controllare più tardi

Tuttavia, il nostro team di iOS e Android ha raccolto una serie di suggerimenti e trucchi dopo anni di attività nel settore del software. Qui ne abbiamo raccolti alcuni per voi, spiegandovi alcuni dei trucchi più semplici e comuni per risolvere un crash dell’app su un telefono cellulare.

  Ok google configura il mio dispositivo xiaomi

Ma non è sempre così semplice come sembra. Ogni marca e modello ha un proprio processo distinto per arrestare un’app. Ad esempio, se il vostro telefono utilizza Android come sistema operativo (come Samsung, LG, Sony, Huawei e molti Xiaomi) dovete aprire la finestra del multitasking. Per farlo, osservate i tre pulsanti sulla parte inferiore del telefono.

Il pulsante centrale è solitamente “home” e riporta alla schermata iniziale. Poi c’è normalmente un altro pulsante, a sinistra o a destra, per tornare alla schermata precedente o annullare un’azione.

È il terzo pulsante che ci interessa. A volte ha l’icona di un quadrato, altre volte ha una serie di linee verticali o orizzontali. Premendolo, si vedrà l’elenco delle applicazioni aperte più di recente sul telefono.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad