Come sbloccare siti per adulti su google chrome

Come sbloccare siti per adulti su google chrome

Sbloccare i siti

Il web è enorme, quindi può essere quasi impossibile elencare tutti i siti web che i genitori dovrebbero cercare di bloccare ai propri figli. Tuttavia, esistono alcune categorie di base che è bene conoscere per garantire ai propri figli un’esperienza di navigazione più sicura.

Generale: L’accesso ai contenuti per adulti e ai siti web che contengono materiale sessualmente esplicito deve essere limitato. Ciò include video per adulti e qualsiasi altra immagine o racconto contenente immagini e linguaggio sessualmente espliciti.

Siti web di video: L’accesso ai siti web di condivisione di video, come YouTube e Vimeo, deve essere limitato. Questi siti offrono filmati e video gratuiti su quasi tutti gli argomenti, alcuni dei quali non sono adatti alla visione da parte dei bambini.

Siti di condivisione di foto: I siti web che consentono agli utenti di caricare immagini o condividere foto possono contenere materiale pornografico, anche se sono state caricate da qualcun altro. I siti da tenere d’occhio sono Instagram, Flickr, Pinterest, Tumblr, Reddit e 4chan.

Inserzionisti per adulti: Qualsiasi sito pubblicitario che promuova materiale per adulti dovrebbe essere escluso dall’accesso. Mentre alcune pubblicità sono semplici banner pubblicitari, altre possono essere estremamente dannose e contenere malware.

Come posso impedire a chrome di bloccare i siti?

È possibile impedire a Google Chrome di bloccare i download disattivando temporaneamente la funzione Navigazione sicura, che si trova nella sezione Privacy e sicurezza della pagina Impostazioni di Chrome.

Perché alcuni siti non si aprono in Chrome?

Potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nel profilo di Chrome che causa problemi. Disinstallate Chrome e assicuratevi di selezionare la casella per eliminare i dati di navigazione. Quindi reinstallare Chrome. Disinstallare e reinstallare le estensioni.

Perché non posso disattivare SafeSearch?

Disattivare SafeSearch su Google Search su mobile

  Come creare un sito web gratis con google

Nella parte inferiore del sito di Google, toccare “Impostazioni”. Nel menu che si apre, toccare “Impostazioni di ricerca”. Nella pagina “Impostazioni di ricerca”, nella sezione “Filtri SafeSearch”, attivate l’opzione “Mostra risultati espliciti”. Scorrere la pagina e, in fondo, toccare “Salva”.

Sbloccatore di siti web scolastici

L’utilizzo di una buona VPN è il modo più universale per sbloccare i siti web senza pensare alla sicurezza, ci sono alcune VPN gratuite disponibili su Internet, ma con la maggior parte di esse è necessario scendere a compromessi con la velocità e la sicurezza. Se volete utilizzare una VPN senza compromessi e potete spendere qualche soldo, vi consigliamo di utilizzare NordVPN. Per saperne di più su NordVPN potete guardare il video qui sotto.

Ci sono diverse estensioni disponibili sul chrome web store che aiutano a sbloccare i siti web. Tuttavia, queste estensioni gratuite sono un po’ lente, ma se la velocità non vi preoccupa potete usarle. Noi consigliamo di utilizzare Betternet.

Come altre estensioni VPN gratuite, anche Betternet presenta alcune limitazioni, come il limite di banda di 500 MB al giorno, una sola posizione virtuale (USA), popup pubblicitari, velocità ridotta, ecc.

Se vi trovate bene con le limitazioni di betternet, allora potete continuare a usarlo. Ma se volete pagare per una VPN, forse NordVPN è la scelta migliore. È più economico e uno dei leader del settore.

Siti bloccati

Parental Control – Adult Blockerofferito da freshtools.cmp(154)50.000+ utentiOverviewBlocca i siti porno, proteggi i tuoi figli dai siti per adulti. Addon anti-porno. Blocca i siti porno, proteggi i tuoi figli dai siti web per adulti. Addon anti-porno. Limita l’accesso ai contenuti per adulti.

  Spostare foto da google foto a galleria

Con la nostra estensione, facile da usare, potete proteggere vostro figlio dai contenuti del web che non dovrebbe vedere. Funziona come blocco dei siti web per adulti, blocco del porno nel browser chrome. Mentre i vostri figli o i vostri familiari navigano su Internet, il nostro blocco per adulti ispeziona le pagine alla ricerca di parole chiave che indichino che la pagina contiene contenuti porno o per adulti, e se una delle parole chiave trovate – o il blocco porno per chrome blocca la pagina con contenuti inappropriati, proteggendo gli spettatori da ciò che non dovrebbero vedere.

– Whitelist. Un elenco di siti web di cui si consente l’apertura nel browser. È sufficiente aggiungere un nome di dominio per poterli consultare liberamente, bloccando al contempo altri siti per adulti o sensibili che non sono presenti nella whitelist.

Bloccare siti web chrome android

Gli strumenti di sicurezza integrati di Chrome sono la prima linea di difesa contro le minacce informatiche online, compresi i siti web pericolosi e i download dannosi.  Purtroppo, a volte Chrome è troppo cauto e può bloccare file perfettamente sicuri che ritiene pericolosi.  Se si sta cercando di scaricare un file, ma Chrome non lo permette, è possibile disabilitare temporaneamente (o permanentemente) la sicurezza del browser. Naturalmente, prima di scegliere di ignorare la protezione di Chrome, è necessario essere sicuri che il file sia sicuro.  Ecco come fare.

4. Nella sezione Privacy e sicurezza della pagina principale, fate clic su “Sicurezza”. 5. Nella sezione Navigazione sicura, fate clic su “Nessuna protezione (non consigliata)” per disattivare la funzione. 6. Fate clic su “Disattiva” nel pop-up per confermare l’operazione.

  Come caricare una foto su google

Dave Johnson è un giornalista di tecnologia che scrive di tecnologia di consumo e di come l’industria stia trasformando il mondo speculativo della fantascienza nella vita reale moderna. Dave è cresciuto nel New Jersey prima di entrare nell’Aeronautica Militare per operare con i satelliti, insegnare operazioni spaziali e pianificare lanci spaziali. Ha poi trascorso otto anni come content lead nel team Windows di Microsoft. Come fotografo, Dave ha immortalato i lupi nel loro ambiente naturale; è anche istruttore subacqueo e co-conduttore di diversi podcast. Dave è autore di oltre due dozzine di libri e ha collaborato con molti siti e pubblicazioni, tra cui CNET, Forbes, PC World, How To Geek e Insider.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad