Google play store continua ad arrestarsi

Google play store continua ad arrestarsi

Il Google Play Store continua a bloccarsi

Il Play Store potrebbe non riuscire a installare le applicazioni o a scaricare gli aggiornamenti se il dispositivo ha poco spazio di archiviazione. Ancora peggio, Play Store e altre applicazioni potrebbero bloccarsi occasionalmente durante l’utilizzo. Controllate l’app File (o qualsiasi altra app di gestione dei file) e assicuratevi di avere spazio di archiviazione sufficiente, almeno 1 GB.

Se il dispositivo utilizza il sistema operativo Android standard, nell’app Impostazioni è presente uno strumento di gestione dello spazio di archiviazione che aiuta a liberare spazio rimuovendo i file spazzatura, le foto sfocate, le app inutilizzate, i duplicati e i file di grandi dimensioni.

L’eccessivo accumulo di questi file temporanei può talvolta compromettere le prestazioni dell’app. Oltre a consumare lo spazio di archiviazione del dispositivo, questi file temporanei possono causare il blocco del Play Store e altri problemi di prestazioni.

I bug del software nel sistema operativo del dispositivo potrebbero essere la causa principale di questo problema. Se il Play Store continua a bloccarsi subito dopo l’installazione di un aggiornamento del sistema operativo, verificate se esiste una nuova versione che risolva il problema.

Sodiq ha scritto migliaia di tutorial, guide e spiegazioni negli ultimi 4 anni per aiutare le persone a risolvere i problemi con i dispositivi Android, iOS, Mac e Windows. Si diverte anche a recensire prodotti tecnologici di consumo (smartphone, dispositivi per la casa intelligente, accessori, ecc.) e a guardare serie comiche nel tempo libero. Leggi la biografia completa di Sodiq

Applicazione Google Play Store

Su LifeSavvy Media DA LIFESAVVYSolo Stove Fire Pit 2.0 Recensione: Un tegame per la cenere rimovibile rende la pulizia molto più sempliceGozney Roccbox Pizza Oven Recensione: Qualità da ristorante in un pacchetto portatile FROM REVIEW GEEKSamsung Galaxy Watch 5 Pro Review: Il nuovo miglior orologio Wear OSRiotPWR Xbox Cloud Gaming Controller (iOS) Recensione: Un design goffo è meglio di niente

  Servizio di riconoscimento vocale di google aggiornamento

Quando un’app si chiude forzatamente non appena la si apre (o poco dopo), la prima cosa da fare è cancellare la cache dell’app. Non sempre funziona – anzi, il più delle volte probabilmente non risolve il problema – ma è la prima cosa da provare perché mantiene tutti i dati pertinenti (informazioni di accesso, ecc.) al loro posto.

Qui sono disponibili alcune opzioni, tra cui “Arresto forzato”, “Disattiva” e forse anche “Disinstalla aggiornamenti”. Toccate “Arresto forzato”, per assicurarvi che non sia in esecuzione in background. Verrà visualizzato un avviso che indica che l’applicazione potrebbe comportarsi in modo errato: premere “OK”.

Qui le cose si fanno un po’ complicate: a seconda della versione di Android in uso, si vedranno opzioni completamente diverse. In questa sede illustreremo sia Marshmallow che Lollipop, ma quest’ultima dovrebbe coprire anche la maggior parte delle versioni precedenti (comprese KitKat e Jelly Bean).

Il Play Store continua a riaprire

La cancellazione della cache riporta il dispositivo alle sue condizioni originali e libera spazio sul dispositivo. La cancellazione della cache per qualsiasi app è un processo piuttosto semplice. Seguite i passaggi riportati di seguito per eseguirla sul vostro dispositivo.

  Continua a eseguire applicazioni in background dopo la chiusura di google chrome

In ogni caso, la soluzione è relativamente semplice. Se si utilizza una connessione Wi-Fi, provare a connettersi con una rete wireless diversa o con i dati del cellulare. Utilizzate il Wi-Fi invece dei dati mobili se siete attualmente connessi tramite una rete cellulare. Provate entrambi i mezzi di rete per scoprire su quale rete Play Store funziona meglio.

Potete aprirli direttamente dalla finestra di download del browser o utilizzare un software di gestione dei file per cercarli manualmente e quindi installarli. Il sistema operativo Android li aggiornerà come qualsiasi altra applicazione.

Tenete presente che eseguendo un ripristino di fabbrica, perderete tutti i dati del dispositivo, comprese le app, i file multimediali, i messaggi e altro ancora. Pertanto, se scegliete questo metodo, assicuratevi di eseguire prima un backup del dispositivo.

Scaricare il Google Play Store

Se le vostre applicazioni Android continuano a bloccarsi e state cercando di capire come riparare il vostro telefono Android, non preoccupatevi: probabilmente il vostro telefono non è rotto, è solo un po’ stanco. Fortunatamente, questo problema comune delle app Android ha alcune soluzioni rapide. Scoprite perché le app si bloccano e come evitare che si blocchino. Quindi procuratevi un’applicazione specializzata per la pulizia per mantenere il vostro telefono Android in perfetta efficienza.

Le app su Android possono bloccarsi a causa di uno spazio di memoria insufficiente, di un numero eccessivo di app in esecuzione contemporaneamente, di una connessione Internet debole o della mancata installazione degli aggiornamenti delle app. Se le app Android continuano ad andare in crash dopo aver verificato la presenza di questi problemi, potrebbe trattarsi di un problema del sistema operativo Android o di un problema dell’app stessa.

  Google e gmail non si aprono

Gli arresti anomali delle app sono un problema comune per gli utenti Android. Quando si pensa a cosa fa crashare la propria app preferita, bisogna considerare il modo in cui si utilizza il dispositivo. La semplice pulizia del telefono Android può rendere gli arresti anomali meno frequenti.

Se il telefono o le sue app continuano a bloccarsi, potrebbe anche essere dovuto al fatto che il telefono è troppo caldo: provate a sostituire la skin del vostro Android con una custodia personalizzata progettata per mantenere il telefono fresco. Eliminare le app inutili o rimuovere il bloatware può impedire il blocco delle app e velocizzare il telefono Android.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad