Tracciare un percorso su google maps

Tracciare un percorso su google maps

Pianifica il tuo percorso

Per ottenere il percorso più veloce per raggiungere tutte le destinazioni (10 fermate al massimo), è necessario riordinare manualmente le fermate in base a ciò che si ritiene opportuno. (Vedere di seguito il modo più semplice per farlo).

Per modificare l’ordine, trascinare le tre linee sul lato destro di ogni fermata e posizionarla in un punto diverso. Quindi, confrontare il tempo di arrivo stimato (ETA) dei diversi percorsi. Ottimizzare un percorso con più fermate può richiedere molto tempo senza un’app di pianificazione del percorso.

Se lavorate nel settore delle vendite sul campo, di solito visitate 15-20 clienti o potenziali tali ogni giorno. Più incontri di vendita si fanno, più si riesce a vendere. Inoltre, è necessario tenere traccia di tutte le interazioni con i clienti.

Le funzioni di gestione del territorio di Badger consentono di visualizzare le informazioni sui clienti e di individuare facilmente le opportunità migliori su una mappa. Quindi, è possibile pianificare percorsi ottimizzati per tutti gli appuntamenti (con oltre 100 fermate) e tenere traccia di tutte le interazioni con i clienti.

Ciò che rende Badger Maps diverso dagli altri pianificatori di itinerari è che offre innumerevoli funzioni appositamente studiate per le vendite sul campo. Infatti, il team di vendita medio vende il 22% e guida il 20% in meno quando inizia a usare Badger.

Google Maps ha un pianificatore di percorsi?

Google Maps ha una funzione di pianificazione del percorso. È possibile pianificare un percorso per molte località utilizzando Google Maps. Può servire per una serie di scopi diversi dalla guida, come camminare e andare in bicicletta.

È possibile tracciare un percorso sull’applicazione Google Maps?

È possibile creare percorsi personalizzati con My Maps solo da un browser desktop. Tuttavia, è possibile visualizzare i percorsi creati su dispositivi Android e iOS.

  Ripristino backup whatsapp da google drive su iphone

È possibile tracciare e salvare percorsi su Google Maps?

È possibile salvare un percorso in Google Maps con la funzione “Pin”. Appuntando un percorso o una posizione è possibile ritrovare rapidamente quel percorso o le indicazioni per quel punto in un secondo momento. Nell’app Google Maps per Android è anche possibile salvare un percorso nella schermata iniziale del telefono per accedervi immediatamente.

Disegnare sulle mappe

È anche possibile utilizzare la latitudine e la longitudine per controllare le informazioni sull’indirizzo, questa operazione è chiamata geocodifica inversa. Ad esempio, il seguente schema fornisce gli indirizzi leggibili dall’uomo per una data latitudine/lng:

Per iniziare, dobbiamo definire i marcatori per le nostre posizioni. Possiamo specificare gli attributi di colore, dimensione ed etichetta per ogni località in una stringa separata “|”. Poiché l’etichetta consente solo un singolo carattere da {A-Z, 0-9}, useremo solo A-Z per indicare la sequenza di ogni località. Ad esempio:

Nella funzione static_map, è possibile specificare la scala, la dimensione e lo zoom per definire il numero di pixel dell’output e se si desidera mostrare i dettagli fino alla città o al singolo edificio sulla mappa.

Infine, si può specificare il parametro percorso per collegare tra loro le diverse località. Analogamente a come abbiamo definito i marcatori, possiamo specificare gli attributi in una stringa separata “|”. Di seguito è riportato il codice di esempio:

Estraiamo tutti i punti di posizione dalla funzione direzioni e li passiamo al parametro percorso per disegnare le linee di collegamento. L’output sarebbe simile a quello riportato di seguito, che ha più senso per la guida:

Android google maps disegna il percorso tra due punti

3. Fare clic sulla scheda Mappe nella parte superiore della pagina. Dovrebbero essere visualizzate le mappe già salvate. Se non avete mai usato I tuoi luoghi, questo elenco potrebbe essere vuoto.  4. In fondo alla pagina, fare clic su Crea mappa.

  Servizio di riconoscimento vocale di google

5. Nella pagina Mappa senza titolo è possibile scegliere il tipo di mappa su cui inserire il percorso. Fare clic sulla freccia a discesa a sinistra di Mappa base e scegliere lo stile di mappa preferito.  6. Sotto il campo di ricerca nella parte superiore della pagina, fare clic su Aggiungi indicazioni (il pulsante ha l’aspetto di una strada a forma di Y). A questo punto dovrebbe apparire un livello Senza titolo con i campi per inserire le destinazioni di guida.7. Per impostazione predefinita, verranno visualizzate le indicazioni di guida. Se si desidera creare un tipo di percorso diverso, ad esempio in bicicletta o a piedi, fare clic sull’icona a forma di auto e scegliere il tipo di percorso che si desidera disegnare, quindi fare clic sulla X per chiudere la finestra a comparsa.

8. Fare clic nel campo A e inserire un indirizzo o il nome di una località e sceglierla quando viene visualizzata nei risultati della ricerca.9. Ripetere la procedura per selezionare una località per B. 10. Se si desidera aggiungere altri waypoint, fare clic sull’icona a forma di auto e scegliere il tipo di percorso che si desidera disegnare. Se si desidera aggiungere altri waypoint o destinazioni, fare clic su Aggiungi destinazione e continuare ad aggiungere nuovi luoghi.11. Al termine, fare clic su Mappa senza titolo nella parte superiore della pagina e assegnarle un nome.

Seguire un percorso su google maps

A volte, le opzioni di trasporto che vi mostriamo sono classificate in base a una combinazione di fattori oggettivi pensati per aiutarvi a trovare informazioni pertinenti e utili. Questi fattori possono includere la durata, la distanza, il prezzo, la preferenza per il modo di trasporto o la pertinenza di un modo di trasporto rispetto alla vostra richiesta. In genere, i fattori più importanti sono la preferenza per il modo di trasporto, la durata del viaggio e, talvolta, il prezzo.

  Come cambiare la password di google

Se disponibili, vi mostriamo anche altri servizi di mobilità come il trasporto pubblico, il noleggio di scooter o biciclette e i servizi di trasporto su veicoli. Questi servizi di mobilità sono forniti da terze parti che hanno reso pubblici i loro dati di trasporto o che hanno stipulato un accordo di partnership con noi. Eventuali partnership o rapporti commerciali che possiamo avere con i fornitori di servizi di trasporto non influenzano la classifica di questi servizi.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad