Come trasferire tutti i dati da un iphone all altro

Come trasferire tutti i dati da un iphone all altro

Ripristino di fabbrica di iPhone

MobileTrans-Phone Transfer è un potente programma che fornisce una piattaforma ideale per trasferire dati o altri file tra dispositivi Android, iOS e Windows. L’interfaccia intuitiva e facile da usare rende lo spostamento di tutti i tipi di dati dal vecchio al nuovo telefono privo di stress.

Passo 1. Toccate l’icona MobileTrans-Phone Transfer per avviare l’applicazione sul computer. Tra le opzioni presenti nell’interfaccia, scegliete l’opzione “Trasferimento del telefono”, quindi scegliete la funzione da telefono a telefono.

Passo 2. Collegate i due iPhone al computer tramite cavo USB. Una volta collegati, il programma visualizzerà automaticamente i due iPhone come “iPhone di origine” e “iPhone di destinazione”. Se i due iPhone appaiono in posizioni sbagliate, fare clic sul pulsante “Flip” per allinearli correttamente.

Suggerimenti: Quando si passa a un nuovo iPhone, ci sono alcuni dati critici che non si può permettere di perdere, come messaggi, contatti e foto. Non preoccupatevi. Potete scoprire come trasferire i contatti tra iPhone e trasferire tutto dal vecchio iPhone a quello nuovo.

Come faccio a trasferire il mio vecchio iPhone sul mio nuovo iPhone 13?

Collegare entrambi gli iPhone a una presa di corrente, accendere il nuovo iPhone 13 e posizionarlo vicino all’iPhone attuale, che deve essere dotato di iOS 12.4 o versione successiva perché il trasferimento funzioni. La schermata di avvio rapido apparirà sull’iPhone attuale e offrirà la possibilità di utilizzare il proprio ID Apple per configurare il nuovo dispositivo.

  Come impostare una canzone come suoneria su iphone

Come si trasferiscono i dati da iPhone a iPhone in modalità wireless?

Attivare AirDrop su due iPhone: Aprire il Centro di controllo > tenere premuto sulla casella di controllo wireless > toccare AirDrop e scegliere Solo contatti o Tutti. Sull’iPhone di origine: Accedere all’app Contatti e toccare il contatto che si desidera trasferire > Scegliere Condividi contatto > Toccare AirDrop e selezionare l’iPhone di destinazione.

Applicazione per il trasferimento da iPhone a iPhone

Con Avvio rapido è possibile configurare rapidamente un nuovo dispositivo iOS utilizzando le informazioni del dispositivo attuale* e ripristinare il resto dei dati e dei contenuti sul nuovo dispositivo dal backup di iCloud.

Se state configurando un nuovo iPhone utilizzando il vostro iPhone attuale – ed entrambi i dispositivi utilizzano iOS 12.4 o versioni successive – Quick Start offre la possibilità di utilizzare la migrazione di iPhone. Ciò consente di trasferire tutti i dati in modalità wireless dall’iPhone attuale a quello nuovo.

Se l’iPhone attuale e il nuovo iPhone utilizzano entrambi iOS 12.4 o versioni successive, è possibile utilizzare la migrazione iPhone per trasferire i dati direttamente dal dispositivo precedente a quello nuovo. È possibile farlo in modalità wireless o collegando i dispositivi tra loro. Si può scegliere il metodo via cavo se la rete wireless in uso è lenta o congestionata.

Per migrare i dati utilizzando una connessione cablata, sono necessari l’adattatore per fotocamera da Lightning a USB 3 e un cavo da Lightning a USB. Collegate l’adattatore per fotocamera da Lightning a USB 3 all’iPhone attuale, quindi inserite il cavo da Lightning a USB nel nuovo iPhone e collegate l’altra estremità all’adattatore. Collegare l’adattatore per fotocamera da Lightning a USB 3 all’alimentazione tramite la porta Lightning con un adattatore di alimentazione da 12 W o superiore, quindi seguire i passaggi indicati di seguito.

  Ios 14.5 sblocco iphone con apple watch

Avvio rapido dell’iPhone non funzionante

Congratulazioni! Ora sei l’orgoglioso proprietario di un nuovo iPhone 14. O forse avete un iPhone SE. Probabilmente vorrete immergervi subito nel telefono non appena avrete tra le mani la scatola, ma cercate di contenere l’eccitazione e di fare prima un po’ di preparazione.

Prima di iniziare a divertirvi, abbiamo un piccolo consiglio per la configurazione che vorrete seguire. Certo, sembra una seccatura inutile, ma queste cose vi faranno risparmiare molto tempo e frustrazione in seguito. E mentre aspettate i backup e gli aggiornamenti, date un’occhiata alla nostra guida a iOS 16 per aggiornarvi sull’ultimo sistema operativo dell’iPhone. O magari imparate a personalizzare la schermata di blocco del vostro iPhone.

È vero, dopo il nuovo iPhone 14 dovrete eseguire il backup del vostro vecchio iPhone, in modo che il backup sia il più aggiornato possibile. È possibile eseguire il backup tramite iCloud, iTunes (su un PC Windows o un Mac più vecchio) o il Finder (su macOS Catalina o successivo).

Per un backup iCloud:  Non è necessario collegare il vecchio iPhone al Mac. È sufficiente avviare Impostazioni e toccare l’elenco del profilo dell’ID Apple in alto, quindi andare su iCloud > Backup iCloud e selezionare Esegui backup ora.

Avvio rapido dell’iPhone dopo la configurazione

Se volete ripristinare selettivamente le app su un nuovo telefono senza trasferire tutte le app che avevate sul vecchio telefono, potete farlo utilizzando l’App Store, perché Apple tiene traccia di tutte le app che avete acquistato o scaricato gratuitamente e potete reinstallarle in qualsiasi momento sullo stesso telefono o su qualsiasi altro iPhone a cui farete l’upgrade in seguito. Aprire l’App Store sul nuovo iPhone.2. Cercare o sfogliare per trovare l’app che si desidera installare.3. Invece di Get o di un prezzo, si dovrebbe vedere un’icona a forma di nuvola che indica che l’app è già stata installata in passato. Toccare l’icona della nuvola per installare nuovamente l’app.

  Iphone 12 mini vs iphone 7

Dave Johnson è un giornalista di tecnologia che scrive di tecnologia di consumo e di come l’industria stia trasformando il mondo speculativo della fantascienza nella vita reale moderna. Dave è cresciuto nel New Jersey prima di entrare nell’Aeronautica Militare per operare con i satelliti, insegnare operazioni spaziali e pianificare lanci spaziali. Ha poi trascorso otto anni come content lead nel team Windows di Microsoft. Come fotografo, Dave ha immortalato i lupi nel loro ambiente naturale; è anche istruttore subacqueo e co-conduttore di diversi podcast. Dave è autore di oltre due dozzine di libri e ha collaborato con molti siti e pubblicazioni, tra cui CNET, Forbes, PC World, How To Geek e Insider.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad