Aprire un sito di vendita online

Aprire un sito di vendita online

Negozio online gratuito

I piani *Websites & Commerce includono l’accesso ai negozi. Se pubblicate un negozio, vi verranno addebitate le spese di transazione non rimborsabili per ogni transazione in base al valore totale dell’ordine (+ tasse e spedizione). Si applicano anche le commissioni di elaborazione dei pagamenti di Stripe.

Il nostro costruttore di siti web, intuitivo e deliziosamente semplice, e gli strumenti integrati, come le fotografie di stock di Unsplash, rendono facile la creazione di uno splendido negozio online in pochi minuti. Genereremo automaticamente una pagina di elenchi di prodotti per il vostro negozio, nonché pagine per ogni prodotto e strumenti SEO per renderli più trovabili sui motori di ricerca. Inoltre, disponiamo di moduli popup e di iscrizione per aggiungere i visitatori del sito alla vostra lista di marketing e trasformarli in clienti.

Effettuare vendite e gestire gli ordini Collegate il vostro negozio online a Stripe per accettare pagamenti e iniziare a vendere* immediatamente. Una volta che iniziate a evadere gli ordini, le e-mail di notifica dell’ordine e della spedizione rendono semplice rimanere in contatto con i clienti dopo l’acquisto. Le analisi del sito web a colpo d’occhio vi aiutano a capire cosa funziona e dove potete migliorare per aumentare le vendite.

Come si avvia una piattaforma di vendita online?

Esistono diversi modi per iniziare a vendere prodotti online. Ad esempio, si può utilizzare un marketplace o una piattaforma di e-commerce, oppure aggiungere un carrello della spesa a un sito web esistente. Per i nuovi venditori, i marketplace come Etsy e Amazon Marketplace sono opzioni accessibili e convenienti.

Un negozio Shopify vale la pena?

Indipendentemente dalle dimensioni della vostra azienda, Shopify è sempre un’opzione da prendere in considerazione. La sua scalabilità è uno dei fattori che contribuiscono a creare fiducia e reputazione tra gli utenti. Grazie a un’incredibile quantità di componenti aggiuntivi e funzioni integrate, la piattaforma di e-commerce garantisce la massima soddisfazione anche ai grandi negozi.

  Scaricare mp3 da youtube online gratis

Shopify

Negli ultimi anni, le persone si sono sentite sempre più a loro agio nel fare acquisti dal divano di casa, il che significa che non c’è mai stato un momento migliore per avviare un negozio online o aggiungere funzionalità di ecommerce al proprio sito web. Anche per le piccole imprese non è mai stato così facile entrare nel gioco dell’e-commerce.

Tuttavia, se siete alle prime armi con l’ecommerce, potreste aver bisogno di aiuto per selezionare i prodotti e le piattaforme giuste per vendere online, imparare a costruire e lanciare il vostro sito ecommerce, trovare i vostri clienti target e concludere l’affare. Abbiamo raccolto tutte le informazioni e gli strumenti necessari per lanciare facilmente il vostro negozio online ed elencare i vostri prodotti su tutti i marketplace, in modo rapido ed efficace.

Vendere un prodotto unico che si distingua da tutti gli altri è importante. Ma come si fa a sapere se le persone hanno effettivamente bisogno o vogliono acquistarlo? Ecco cosa chiedere quando si raccolgono informazioni dalle persone che si conoscono:

Allo stesso modo, andate sui social media per vedere cosa dicono le persone di questi marchi. La gente si lamenta dei loro prodotti online o la maggior parte dei clienti ne tesse le lodi? Questo esercizio vi darà un’idea del grado di fedeltà al marchio del prodotto. Inoltre, verificate se questi marchi rispondono alle domande e ai reclami dei clienti ed elencate i problemi più comuni.

Sito web quadrato

Oggi ci sono centinaia di “migliori” siti per vendere online in cui ci si imbatte quando si gestisce un’attività online. Alcuni si concentrano su nicchie specifiche, come i videogiochi e la tecnologia. Altri consentono ai rivenditori di vendere qualsiasi cosa, dall’abbigliamento ai libri, ai mobili e altro ancora.

  Gioco da fare in due online

In questa guida vi illustreremo alcuni dei migliori siti di vendita online, i vantaggi di avviare un proprio negozio online e il modo in cui l’utilizzo di entrambi può aiutare a raggiungere nuovi clienti e a realizzare maggiori vendite online.

Avviare un negozio online può sembrare un compito impegnativo, ma può essere gratificante e incredibilmente redditizio se fatto bene. L’unico inconveniente è che dovete commercializzare la vostra attività e portare le persone sul vostro sito. Anche la costruzione di un marchio può richiedere del tempo.

Il vantaggio principale è che il profitto è vostro. Non si pagano tasse infinite per ogni vendita e non si devono rispettare regole diverse dalle proprie. Se questo vi sembra interessante, ecco cosa potete fare per costruire il vostro sito web da zero.

Se volete usare un website builder per costruire un sito web, potete scegliere tra oltre 100 modelli con funzioni integrate. Per un piccolo canone mensile di 29 dollari, avrete il vostro sito web, il blog, le certificazioni SSL, il recupero dei carrelli abbandonati e molti altri strumenti di marketing adatti ai principianti. È possibile vendere prodotti sul proprio sito web, su più marketplace come Amazon o eBay, e creare esperienze di acquisto personalizzate che portano a maggiori vendite.

Come avviare un negozio online

La chiave per gestire un negozio Shopify di successo è far fruttare ogni transazione. Una cosa è ottenere traffico e vendere prodotti, ma state ottenendo il massimo da ogni vendita? Ecco 5 modi semplici per ottimizzare la vostra attività oggi:

Tirate fuori il vostro telefono e andate sul sito web di Sony (o di Bose, Beats o Sennheiser) o passate da uno dei loro negozi (se siete tipi che vogliono provare i prodotti prima di acquistarli).

  Chi guarda se sono online su whatsapp

Come si fa? Molti imprenditori cercano di aumentare il loro valore di vita del cliente (LTV o CLTV) ed escogitano strategie per ritargettizzare i clienti esistenti e continuare a vendere a loro.

Le persone sono ossessionate dalla scelta di un nome – io lo sono stato. Il mio consiglio è di darsi una scadenza rigida di 1-2 settimane per scegliere il nome, se si è davvero bloccati.  Altrimenti passerete mesi a cercare di capirlo e non riuscirete mai a iniziare.

Potreste essere tentati di fare così se avete intenzione di concentrare i vostri sforzi sulla vendita di un solo prodotto (fantastico!) e altamente innovativo. Ma cosa succederà quando deciderete di espandere la vostra attività in futuro? Sarete bloccati su quell’unico prodotto.

Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad