Come si risponde al telefono in inglese

Come si risponde al telefono in inglese

Esempio di conversazione telefonica

Tutti nella vostra azienda devono saper rispondere al telefono in modo professionale, non solo il receptionist o il rappresentante dei clienti. Non si sa mai quando la persona che dovrebbe rispondere al telefono sarà impossibilitata a farlo e qualcun altro dovrà sostituirla (soprattutto se si tratta di un’attività a domicilio). Anche al giorno d’oggi, con gli sms e le e-mail, il telefono è ancora il principale punto di contatto con i clienti e il modo in cui si risponde al telefono della vostra azienda formerà la prima impressione che i clienti avranno della vostra attività. Se la persona che risponde alla chiamata non è professionale, potrebbe essere anche l’ultima impressione del cliente! Ecco come rispondere al telefono in modo corretto e conquistare il cliente invece di perderlo.

Frasi per telefonate pdf

Dal 1966, i redattori di Southern Living portano avanti la missione del marchio: portare piacere, soddisfazione e ispirazione ai nostri lettori celebrando la vita nel Sud. Ispiriamo la creatività nelle loro case, nelle loro cucine, nei loro giardini e nel loro stile personale. Siamo un amico di cui fidarsi, una guida per le stagioni, un aiuto durante le vacanze e un campione instancabile dello stile di vita del Sud.

Sebbene i messaggi di testo, le e-mail e le piattaforme dei social media siano mezzi di comunicazione molto diffusi, non si può evitare la telefonata, che è ancora molto diffusa. Che la si ami o la si odi, c’è sempre qualcuno in linea. Grazie, Alexander Graham Bell. Riceviamo telefonate ogni giorno, e ognuna ha uno scopo diverso. Per quanto diversi siano gli squilli, ci sono alcuni consigli di galateo che valgono sempre. Indipendentemente dall’interlocutore, queste strategie vi aiuteranno a dare un’impressione di cortesia e professionalità quando alzate la cornetta.

  Come pulire la memoria del telefono

Quando si alza la cornetta, si inizia proponendo il saluto che si preferisce. “Pronto” è sempre un’opzione educata, così come “Buongiorno” o “Buon pomeriggio”. Confermate chi siete (“Sono Amanda”) e l’identità della persona che chiama (“Con chi parlo?”), in modo che tutti gli interlocutori inizino la telefonata sulla stessa lunghezza d’onda.

Telefono inglese

Esercitati a parlare al telefono con me, Emma! Sai come parlare al telefono? Ti senti nervoso a parlare al telefono? In questo video di sopravvivenza in inglese, vi insegno le espressioni più comuni da usare durante una telefonata. Imparando queste espressioni, le vostre conversazioni telefoniche saranno più chiare e capirete meglio. Potete esercitarvi con queste espressioni facendo il nostro quiz.

Scegliete l’espressione telefonica corretta: Emma è lì per favore? Emma è qui per favore? Emma è lì per favore? Scegliete l’espressione telefonica corretta: Hello. Sono Emma che chiama per il signor Smith.Pronto. Sono Emma per il signor Smith.Pronto. Sono Emma che chiama per il signor Smith.Pronto. Mi chiamo Emma e chiamo per il signor Smith. “Salve, c’è Emma per favore?”.

  Suono per togliere l acqua dal telefono

Scegliere la risposta corretta: “Parla Emma”. “Parla”. “Questa è Emma”.Tutte e tre le risposte sono corrette.Tutte e tre le risposte sono sbagliate.Scegliere la frase più formale.Solo un secondo.Un attimo, per favore.Un attimo.Scegliere la frase più formale.Posso parlare con Emma? C’è Emma? Ehi, dov’è Emma? Posso parlare con Emma, per favore? La frase seguente è maleducata:

Conversazione telefonica in inglese commerciale

Alexander Graham Bell, che brevettò il suo progetto per il telefono nel 1876, si aspettava che la gente dicesse “Ahoy!” quando alzava la cornetta. Era un po’ troppo nautico per la maggior parte dei primi utenti e non prese mai piede.

Nel 1877, Thomas Edison suggerì la parola che alla fine si impose, ma all’epoca “hello” (o “hullo”) non significava ancora “ciao”. Era più che altro un’esclamazione usata per attirare l’attenzione, come “Ciao! Da questa parte!”.

Una volta che i primi elenchi telefonici ne standardizzarono l’uso nelle loro sezioni “how-to”, il “ciao” prese piede come saluto standard, sia al telefono che fuori. E come consigliavano i primi elenchi telefonici di concludere le conversazioni telefoniche? Con un semplice “È tutto”.

  Come collegare il telefono alla tv con cavo hdmi
Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad