Come vedere tempo di utilizzo android

Come vedere tempo di utilizzo android

Come controllare il tempo di schermo su iPhone

Trovato! 21 gennaio 2015, 03:54 EST|Questo articolo ha più di 7 anni.L’anno scorso, Bank of America ha condotto uno studio che ha rivelato che quasi la metà degli adulti statunitensi non resisterebbe un giorno senza il proprio smartphone. Se siete interessati a scoprire quanto tempo trascorrete sul vostro smartphone, date un’occhiata all’applicazione QualityTime per Android.

QualityTime non solo mostra quanto tempo si trascorre sullo smartphone, ma suddivide anche la frequenza giornaliera di ogni app utilizzata in un formato “timeline”. QualityTime crea anche grafici che mostrano l’utilizzo settimanale delle app e quante volte si sblocca lo smartphone per utilizzarlo.  È possibile impostare avvisi di utilizzo per le singole app, se si desidera limitare il tempo trascorso su un’applicazione. Quando si utilizza un’app per un periodo di tempo superiore a quello stabilito, viene visualizzato un pop-up. C’è anche una funzione attivabile chiamata “Fai una pausa” che aiuta a controllare l’utilizzo. È inoltre possibile bloccare lo schermo dell’app per determinati periodi di tempo.

Se si crea un account QualityTime, è possibile visualizzare la cronologia dettagliata dell’utilizzo del dispositivo per un massimo di 6 mesi. Le informazioni sull’utilizzo vengono salvate nel cloud. In questo modo è possibile scoprire se si stanno facendo progressi nel tempo per ridurre la dipendenza da smartphone.

Tempo di schermo – Riposo

Selezionare una delle applicazioni nella metà inferiore dello schermo per ottenere informazioni più dettagliate sul programma specifico. È possibile impostare un timer per limitare il tempo di utilizzo nell’arco della giornata e controllare le notifiche ricevute.

  Come vedere tutti i partecipanti su meet tablet

Si noti che Digital Wellbeing potrebbe avere un aspetto leggermente diverso su alcuni telefoni, poiché i produttori spesso lo personalizzano con le proprie caratteristiche. Tuttavia, tutte le versioni funzionano allo stesso modo. Per ulteriori informazioni sull’utilizzo di Digital Wellbeing, consultare la nostra guida.

Se il vostro telefono non è dotato di Android 9 o versioni successive, potete utilizzare l’app ActionDash. Questa app condivide l’aspetto di Digital Wellbeing e offre molte delle stesse funzioni. È anche gratuita.

Ourpact – Controllo parentale

Con lo smartphone è facile fare praticamente tutto. Dal pagamento delle bollette all’ordinazione della spesa, compiti un tempo difficili possono essere completati in pochi minuti. Tuttavia, se siete come molte persone, potreste essere preoccupati per la quantità di tempo che trascorrete sul vostro telefono. Per fortuna, esistono alcune eccellenti app che possono aiutarvi a trovare un po’ di equilibrio. Ecco le nostre app preferite per aiutarvi a ridurre il tempo trascorso sullo schermo e a recuperare la vostra vita.

Per accedervi, basta andare su Impostazioni > Benessere digitale e controlli parentali e toccare Timer app sotto I tuoi obiettivi. Da qui, è possibile fare clic sull’icona del timer a forma di uovo a destra di ogni app per aggiungere il proprio timer. È inoltre possibile toccare Tempo di lavoro o Tempo per me sotto la voce Modalità di concentrazione per impostare le app che si possono usare in questi momenti: ad esempio, si può permettere di usare solo Gmail e Microsoft Teams durante il tempo di lavoro. È anche possibile impostare la durata del Tempo di lavoro per un periodo di tempo prestabilito o finché non lo si disattiva. Toccando Tempo di schermo sotto I tuoi obiettivi, è possibile visualizzare le statistiche di utilizzo delle varie app, utili per interrompere il ciclo della dipendenza.

  Come vedere a chi è intestata una macchina

Tempo di schermo – genitori

Il vostro dispositivo Android ha probabilmente molte applicazioni, ognuna delle quali utilizza risorse come la batteria e i dati wireless.  Sono disponibili alcuni semplici strumenti per tenere traccia di questo tipo di statistiche sull’utilizzo delle app, che possono essere utilizzati per decidere se è necessario disinstallare le app che stanno occupando le risorse del telefono.  I vari dispositivi Android a volte etichettano le opzioni delle impostazioni in modo diverso, quindi le impostazioni del vostro telefono potrebbero non corrispondere perfettamente a queste istruzioni, ma dovrebbero essere molto simili e non difficili da trovare.Come controllare l’utilizzo delle app su un Android

Durata della batteriaOgni app consuma una certa quantità di batteria. In questo modo è possibile vedere quali sono le app che consumano la batteria.1. Avviare l’app Impostazioni e toccare “Batteria”. 2. Toccare “Utilizzo batteria”. 3. Assicurarsi di essere nella scheda App. È possibile scorrere l’elenco delle app sul telefono e vedere la percentuale della batteria totale che ciascuna di esse sta utilizzando.

Internet e datiQuesto è utile se si utilizza un piano dati mobile limitato.1. Avviare l’app Impostazioni e toccare “Rete”. Avviare l’app Impostazioni e toccare “Rete e Internet”. 2. Toccare “Utilizzo dati”. 3. Nella pagina di utilizzo dei dati, toccare “Visualizza dettagli”. 4. A questo punto dovrebbe essere possibile scorrere l’elenco di tutte le app sul telefono e vedere la quantità di dati utilizzata da ciascuna di esse. È possibile modificare il periodo di tempo utilizzando il controllo della data nella parte superiore della pagina e visualizzare ulteriori dettagli sull’utilizzo dei dati toccando un’applicazione specifica.

  Come vedere attraverso gratta e vinci
Questo sito web utilizza cookies proprietari necessari per una corretta visualizzazione dello stesso. Cliccando sul pulsante Accetta, accetti che venga usata questa tecnologia e la elaborazione dei tuoi dati a tale scopo.   
Privacidad